• 0 commenti
  • 07/07/2024 11:46

Norma Cossetto: i Comitati

Norma Cossetto: i Comitati "apolitici" guidati da esponenti di CasaPound e della Lega. Con un comunicato stampa, il Comitato 10 febbraio Lucca - uno dei tanti travestimenti di CasaPound - ha ringraziato pubblicamente la Giunta Pardini/Barsanti per aver dedicato un parco a Norma Cossetto, e attaccato chi ha osato ricordare che era una militante dei gruppi universitari fascisti. Autore del ringraziamento/attacco non firmato, è presumibilmente il responsabile provinciale del Comitato 10 febbraio, un certo Sandro Righini, storico della domenica che può vantare titoli accademici prestigiosi: già portavoce di CasaPound a Massarosa, nel 2019 è stato candidato nella lista dei "fascisti del terzo millennio" alle comunali. In sintesi, CasaPound che ringrazia ed elogia CasaPound. Ma non è finita qui. Prima di Righini, lodi sperticate al Comune e attacchi scomposti ai critici erano arrivati dal coordinatore toscano dell’Unione degli Istriani, Giampaolo Giannelli, il quale ci tiene a sottolineare che la sua associazione è apolitica. Come dubitarne, visto il curriculum del signore in questione, indiscutibilmente apolitico: già responsabile regionale trasporti di Forza Italia (2021), passato a Fratelli d'Italia diventa capogruppo al Comune di Dicomano (Fi), per poi approdare, l'anno scorso, alla Lega. Con questi prestigiosi e disinteressati sostenitori, la Giunta Pardini/Barsanti può continuare a riscrivere la storia a proprio piacimento, spacciando ad esempio il gerarca fascista padre della Cossetto per una specie di coltivatore diretto

Gli altri post della sezione

Geal & Sindaco

Ma il fantastico sindaco c ...

Quale Lucca.... ?

I turisti vengono a Lucca ...

non è bello, ne giusto

uno solo, un solo negozio ...