• 0 commenti
  • 27/05/2022 12:57

Rischio siccità, iniziata la distribuzione dell'acqua nella Piana di Lucca.

Lunedì 23 maggio il Consorzio 1 Toscana Nord ha dato avvio alla stagione irrigua nella Piana di Lucca. Tecnici e operai dell'ente hanno iniziato le operazioni di distribuzione dell'acqua in modo graduale, così da non sovraccaricare canalette, griglie, sottopassi e opere di derivazione rimaste chiuse per oltre sei mesi.

Diversa la situazione relativa al Canale di Moriano che, a differenza del resto del reticolo, viene alimentato tutto l'anno e attinge direttamente all'alveo del Serchio. In questo caso, d'accordo con il Genio civile, il Consorzio ha deciso di aprire al massimo le opere di derivazione; tuttavia, a causa delle mancate piogge degli ultimi mesi, in questo momento il canale sconta la ridotta portata del fiume.

Il Consorzio, vista la situazione di carenza d'acqua e per evitare di attivare la modalità di distribuzione a turni, invita gli utenti a un sapiente utilizzo della risorsa idrica, facendo la massima attenzione a non superare le quantità necessarie. Il monitoraggio costante del canale proseguirà anche nelle prossime settimane, così da evitare sprechi, abusi o utilizzi non corretti.

Infine, si comunica che nella giornata di ieri ignoti hanno danneggiato alcune opere di derivazione del Canale di Moriano. Si tratta di atti vandalici che, oltre a costituire un reato, mettono in difficoltà sia gli utenti, che rischiano di rimanere senza disponibilità idrica, sia il Consorzio, che lavora costantemente per offrire il miglior servizio possibile.




________________________________________________
Federico Bogazzi 
Giornalista
Consorzio 1 Toscana Nord

Gli altri post della sezione

Via dei fossi

Qualcuno sa perché i lavo ...

Rimuovete la bandiera

Sindaco e assessori , rimu ...