• 8 commenti
  • 19/06/2024 09:44

Sfondare il muro del ridicolo

Sfondare il muro del ridicolo è cosa tipica della Lucca degli ultimi vent'anni. Veramente vogliamo fare un caso di una sfilata che non reca fastidio a nessuno? Veramente vogliamo rimettere al centro del dibattito i putiniani lucchesi, che sono i più indecenti d'Italia? Veramente vogliamo dire che la sfilata è "...a ridosso della Santa Croce, quando, per quel che conta, è anche evidente che la Santa Croce si festeggia la settimana dopo? Veramente vogliamo che di Lucca si continui a parlare sulla stampa nazionale per queste cose ridicole? Ma che città è diventata questa??? Ma cazzo, Lucca è stata una capitale europea fino al 1847!!! Ma cosa siamo diventati?? Siamo peggio di un paesone del menga e purtroppo il livello del dibattito è quello di un paesone del menga. Io me ne sono sempre fregato del Pride, ma questa volta va a finire che ci vado. Che roba!!

I commenti

Iolai, un c'è più la buoncostume!? E devo dire che pur essendo' 'ricchione' il gay pride non mi rappresenta, anzi mi disgusta!

Il lucchese DOC - 20/06/2024 11:46

Lei dice che è a 5 giorni da Santa Croce. Precisiamo che il Pride è il 7 settembre e Santa Croce, come da secoli, il 14. Per cui in mezzo ci sono 8, 9, 10, 11, 12 e 13, che sono sei giorni. In ogni caso quale sarebbe, secondo Lei, la distanza di sicurezza tra "fi....chi" e festa religiosa di una città??? A me pare che il 7 settembre con Santa Croce non c'entri nulla. A parte questo non vedo la differenza tra farlo il 7, il 12 o il 15 settembre. Escludiamo il 13 e il 14 perché in città ci sono altri eventi di origini millenarie, ma non vedo perché il 12 dovrebbe essere "offensivo" e il 15 ottobre (data a caso) non dovrebbe esserlo. Non danno noia a nessuno, li lasci in pace!!

anonimo - 20/06/2024 02:51

Il Papa nella mia opinione se la ride di questi problemi. La Chiesa è un impero che dura da 2000 anni. Figurarsi se si abbassa a brontolare per qualche maschione muscoloso che se ne va a giro a culo nudo per Lucca. Spero piuttosto che ci sia una porzione di Pride dove le donne bisessuali vanno in giro a culo nudo: se una di loro volesse venire a casa mia a parlare delle sue opinioni credo che ci sarebbe un'improvvisa impennata nel mio interesse per i loro problemi e che il mio spirito di condivisione si farebbe di colpo molto più duro e turgido: vedrebbe quanto è rigido il mio intento di sostenerla.

anonimo - 19/06/2024 19:54

Il Summer per come è pensato e gestito fa cagare anche a me.

anonimo - 19/06/2024 19:49

il Pride non scandalizza nessuno, e non dà fastidio a nessuno... il Summer Festival è oltraggioso e devastante. Vogliamo parlarne?

anonimo - 19/06/2024 17:44

E vedrete la gente che ci sarà . Non solo gay ma penso molti sostenitori....non ci andranno i gay illustri...per vergogna e ipocrisia..e saranno veramente in tanti.

Anonimo - 19/06/2024 15:22

Caro Anonimo perché non ti rivolgi al Papa?

Roberto Panchieri - 19/06/2024 13:51

È ridicolo dire che è normale fare il gay pride a Lucca a 5 giorni da Santa Croce. In tutto il mondo i gay pride si fanno tra giugno e luglio e solo da noi si fa in modo provocatorio durante la festa della città.
Hanno fatto benissimo a dire che non era opportuno

anonimo - 19/06/2024 10:29

Gli altri post della sezione

SORELLA FOLLIA

Sabato 27 luglio alle ore ...

chi se ne deve occupare ?

feste festine e festicciol ...

Povero centro storico!!!

Rifiuti abbandonati, sporc ...

viale Europa

Passa il tempo, passano gl ...