• 0 commenti
  • 18/06/2024 16:01

“Per non dimenticare Torre”.

Per non dimenticare Torre”. Questo il titolo di un evento che ha visto coinvolte due significative realtà del panorama sociale lucchese: la prima, il LEO CLUB LUCCA, una associazione con una storia trentennale creata sui valori universalmente riconosciuti del Lions Club International, la più grande associazione di servizio al mondo; la seconda, la ONLUS IL SOGNO DI COSTANTINO ODV, più recente ma altrettanto nota per avere promosso e contribuito alla realizzazione di importanti operazioni umanitarie, sociali e culturali del nostro territorio e non solo.

Tutto nasce da un’idea del Socio Leo Iacopo Politi, ricordando un evento che ha segnato la memoria della nostra città: infatti due anni fa una terribile esplosione nella località di Torre, portava via nello spazio di un boato i genitori e tutto il mondo di Aliki, una giovane adolescente, studentessa all’Istituto d’Arte Passaglia di Lucca. Iacopo ed il Leo Club, già oltre un anno fa, avevano promosso una raccolta fondi per l’acquisto di attrezzature didattiche per aiutare negli studi la ragazza. Con quanto raccolto, anche grazie al contributo della cena di chiusura dell’anno sociale tenutasi a Montecarlo Sabato scorso, è stato acquistato un modernissimo e performante personal computer portatile.

All’iniziativa si è unita la Onlus il Sogno di Costantino ODV che ha completato il dono con una stampante che permetterà alla studentessa di sviluppare i propri progetti.

La consegna delle attrezzature si è tenuta questa mattina presso l’Auditorium del Museo della Zecca di Lucca.

A fare gli onori di casa, oltre che al Presidente della Fondazione e Leo Advisor del Club Lions Lucca Host ALESSANDRO COLOMBINI, la Presidente della Onlus MARIA GLORIA MONTINARI ed in rappresentanza dei Leo il Neo Presidente MICHELE PETRONE.

Presenti in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale l’Assessore FABIO BARSANTI, che in qualità di Responsabile della Protezione Civile si era occupato in prima battuta del tragico evento e SIMONA TESTAFERRATA, Assessore all’Istruzione.

Non poteva mancare una rappresentanza del Leo Club con IACOPO POLITI, vero promotore dell’iniziativa, HALA HAFIANE, Vicepresidente del Club e, per la Onlus Il sogno di Costantino ODV, il Vicepresidente EDOARDO PUCCETTI che si è occupato dell’organizzazione della consegna e della Conferenza Stampa.

Presente anche la Presidente degli Sbandieratori e Musici Città di Lucca, ROSELLA SIMONCELLI che è stata il tramite con la ragazza ed i suoi tutori e il genitore affidatario di Aliki.

Un momento particolarmente toccante è stata la consegna del PC e della stampante nelle mani della ragazza che, emozionata, ha ringraziato gli organizzatori dell’iniziativa.

Per maggiori informazioni: telefono 0583.582320; mail info@zeccadilucca.it; web www.zeccadilucca.it; facebook www.facebook.com/anticazeccadilucca.

Gli altri post della sezione

SORELLA FOLLIA

Sabato 27 luglio alle ore ...

chi se ne deve occupare ?

feste festine e festicciol ...

Povero centro storico!!!

Rifiuti abbandonati, sporc ...

viale Europa

Passa il tempo, passano gl ...

Parcheggio selvaggio

Da circa una settimana que ...