• 0 commenti
  • 29/07/2022 15:43

SI PAGA PER FORZA, MA LA RAI NON SI VEDE

Come noto il canone RAI viene addebitato sulla tariffa elettrica e deve essere corrisposto sia che si guardino, sia che non si guardino i programmi della televisione di stato. Parrebbe però opportuno, se non necessario, che tutti i paganti siano messi nelle condizioni di ricevere i programmi che sono costretti a pagare in modo coattivo. Questo non avviene. Da quando vi è stato l’ennesimo cambio della tecnologia in varie zone, soprattutto di montagna, pur possedendo apparecchi televisivi aggiornati non si riesce più a collegarsi con i programmi del digitale terrestre e quindi anche con quelli della RAI In val di Pedogna, per esempio, nel comune di Pescaglia, a niente valgono decoder o televisori di ultima generazione. A quanto pare non è stato tarato il ripetitore. Inutile dire che i cittadini sono leggermente incazzati, visto che pagano il canone.

Gli altri post della sezione

Nessun controllo

Nessun controllo, nessuna ...

Kaos notturno in Centro

Alcuni residenti in via S. ...

CASINO ALL' ITALIANA

Diciamocelo con chiarezza, ...