• 11 commenti
  • 26/05/2024 13:15

Finalmente un mercatino godibile e ben fatto

Ma possibile che a Lucca non si possa vedere un mercatino in pieno centro che abbia un senso?, che sia godibile e non ricordi le fiere di paese? Ieri sono passato da piazza Napoleone e c'era un mercatino francese. Pulito, con i suoi prodotti tipici food a anche di artigianato. Un piacere fra quei banchi. La Mercanti, per sua volontà ed ammissione, voleva un mercato multietnico in una baraccopoli. L'ha avuta e ci ritroviamo in eredità uno squarcio di di squallore in mezzo ad una città stracolma di turisti che, quando c'è la versione Mercanti, fa nascere un senso di squallore senza fine. Ieri, dicevo, sono andato in quel mercato francese ed ho anche comprato dei buoni formaggi e dolci. Ma soprattutto è stata l'aria di stupore e gioia delle persone che c'erano che mi ha colpito. I mercati in centro devono esser fatti così. I suk lasciamoli ad altri. 

Sir Pente

I commenti

I mercatini che vendono solo cianfrusaglie vanno abolito come i mercati antiquariato.Basta con queste cavolate.

Tutto troiaio da buttare nel vegliume

Lilia - 28/05/2024 07:56

Almeno tre, visto che mi ricordo di aver comprato della vera mostarda francese e di 5 barattoli 3 li ho buttati perché inaciditi .
Ed era allestito allo stesso modo

san dokan - 27/05/2024 20:37

Mi complimento. Davvero uno splendido affresco riassuntivo del degrado crescente in cui è precipitata la città. Stupisce la complicità silente di certi circoletti che, giustamente, hanno fatto le pulci a chi c' era prima. Forse qualcuno di costoro è contento di qualche briciola lasciata ai margini della grande abbuffata in atto.

Roberto Panchieri - 27/05/2024 19:40

Bravo!!!!!non si e' dimenticato nulla..mi sembra

Anonimo - 27/05/2024 14:41

Oh perché mai adesso ne parla al passato?! Io non frequento mercati e mercati e mercatini, per cui non saprei che risponderle. Posso però dirle una cosa: se non le piace quello che c’è OGGI, dia la colpa a chi negli scorsi 2 anni non ha fatto nulla per rimediare a quanto non di suo gradimento, forse perché troppo impegnato a eliminare i tir dalla circonvallazione, a organizzare eventi, allestire aiuole e lucine, progettare stadi e parcheggi irrealizzabili, alzare le tasse, inaugurare opere ereditate dalla precedente amministrazione, non modificare la struttura del P.O. come invece promesso, fare figurette su Pertini, lasciare andare in malora periferie e strutture sportive, assistere inerme all’aumento di traffico e inquinamento, regalare denaro e suolo e pubblico a imprenditori che lucrano sulla città con margini di guadagno da capogiro, salutare Dustin Hoffman, parlare di enormi ricadute e di indotto senza fornire mai uno straccio di dato numerico o su chi siano i beneficiari di queste ricadute, fare foto coi centenari, perdere il controllo sulla sosta selvaggia e sul transito in ZTL, multare e penalizzare i residenti, tagliare servizi, eliminare i contributi agli affitti a lungo termine, tagliare posteggi e agevolazioni ai lavoratori, assistere impotente all'aumento di incidenti stradali gravi o mortali in centro e in periferia, al danneggiamento di manufatti storici in centro storico, emettere ordinanze anti-bivacco che non servono a nulla, investire denaro pubblico in sedicenti steward che passeggiano tranquillamente davanti ai locali mentre gli avventori sbraitano più del consueto e si fanno il bagno nelle fontane, utilizzare spazi pubblici in modo improprio invece di terminare i lavori col rischio di perdere finanziamenti dalla regione, essere in drammatico ritardo su tutte le opere del PNRR predisposte dalla precedente amministrazione, dialogare con ceti privilegiati tipo gli ultras della lucchese direttamente allo stadio (fatiscente), veder aumentare drammaticamente il costo degli affitti per lavoratori e residenti a fronte di un'altrettanto drammatica diminuzione dell'offerta in favore di affitti brevi ormai fuori controllo, assistere impotente e senza muovere un dito alla chiusura di attività storiche e non, gestire in malo modo la situazione del Carmine, favorire nei modi più disparati amici e compagnie di giro, e tante altre belle cose che sono sotto gli occhi di tutti coloro che voglion vedere. Buona giornata.

Anonimo - 27/05/2024 11:05

alla Mercanti non piace....

ehhh - 27/05/2024 10:27

sarà anche rotto ma a Lei piacevano i mercati della Mercanti?

Anonimo - 27/05/2024 09:21

Prodotti francesi, spagnoli, tedeschi, italiani, ucraini, polacchi, svedesi.......... tutto va bene. Come vanno bene i prodotti delle province di Lucca e Massa - Carrara. Prodotti toscani se li tengano loro!!! No ribollita, lampredotto, pici, bordatino, triglie di Livorno, biscottini di Prato, prosciuttaccio salato a bestia.... Lucca fuori dalla Toscana!!!!!!

Anonimo - 26/05/2024 23:36

E anche oggi, la colpa di qualsiasi cosa è di chi non sta più in comune da anni. Applausi!

Anonimo - 26/05/2024 20:57

Più importante fare mercatini con prodotti tipici della Lucchesia e/o Toscani, non mi risulta che in Francia ci siano mercatini con prodotti Lucchesi

anonimo - 26/05/2024 16:50

Però molto caro..... Carino da vedere

Anonimo - 26/05/2024 14:13

Gli altri post della sezione

Palazzo Pretorio

Insisto sia un troiaio per ...

Politica

Entri in politica e sei si ...

Corrieri in bicicletta.

il Comune di Lucca fallito ...

Siete dei sudici

Tutta la sortita di via de ...