• 0 commenti
  • 17/05/2024 16:00

Il crowfunding come sostegno all’artigianato artistico del territorio


- Al via il progetto di Borgo Solaio di Pietrasanta -



Recupero, riparazione e riutilizzo sono i tre concetti base su cui si basa il progetto di raccolta fondi appena avviato sulla piattaforma Eppela di Borgo Solaio, il brand toscano di borse e accessori moda di Sabrina Mattei.

Kitty è il nome del crowfunding che è stato scelto per dare vita ad un concept di borsa (in tre diverse interpretazioni) che nasce dall’esperienza di Mattei nella progettazione e nella realizzazione di accessori ed è la sintesi fra un accessorio pratico ed elegante ed un oggetto di design.

Partendo dall’obiettivo che è alla base dell’attività che l’artigiana di Pietrasanta porta avanti dal 2016 – dare vita ad oggetti e materiali di recupero, trasformandoli in qualcosa di unico e prezioso – il progetto permette a chiunque di poter fare con le proprie mani un oggetto bello e unico.

Kitty è un kit di assemblaggio – spiega Sabrina Mattei – completo in ogni sua parte che, grazie ad un video e ad un libretto di istruzioni dettagliato, permette di realizzare in completa autonomia il proprio accessorio moda. Supportare questo progetto significa dare un contributo in direzione della sostenibilità, con il recupero di materiali pregiati destinati al macero e la riduzione dell’impatto ambientale nella sua realizzazione”.

I kit prevedono l’auto realizzazione di una borsa tracolla, di una borsa a spalla e di un porta occhiali. Ma c’è anche la possibilità di scegliere un’esperienza di workshop speciale sotto la guida della stessa Sabrina Mattei, per imparare a progettare e realizzare borse personalizzate e firmate Borgo Solaio.

Al momento sono stati progettati i tre modelli che si intende mettere in commercio.

Ed i fondi raccolti verranno impiegati in questa direzione.

Ho realizzato un primo prototipo in feltro – dice Mattei – per valutare materialmente gli aspetti generali dell’idea ed ho scelto un campione di materiale finale per effettuare un prototipo avanzato. E’ chiaro che adesso mancano gli altri componenti essenziali, come il disegno tecnico, la ricerca fornitori e l’acquisto dei materiali, ma anche il packaging e la promozione”.

Sostenere il progetto di Borgo Solaio è un chiaro passo nella direzione di un sostegno generale alle attività di artigianato artistico del territorio ed è anche per questo motivo che, non appena avviato, il crowfunding (https://www.eppela.com/projects/11237) sta già raccogliendo l’adesione di molti.

Sono arrivata fin qui grazie alla mia creatività – sostiene Mattei – ma anche al sostegno e supporto di persone che hanno preso a cuore questo progetto, scommettendo un po’ del loro tempo. A loro, e a quelli che vorranno aggiungersi nel percorso, va il mio ringraziamento”.


Lucca, 17 maggio 2024

Gli altri post della sezione

Palazzo Pretorio

Insisto sia un troiaio per ...

Politica

Entri in politica e sei si ...

Corrieri in bicicletta.

il Comune di Lucca fallito ...

Siete dei sudici

Tutta la sortita di via de ...