• 9 commenti
  • 28/03/2024 14:10

Pedone ucciso sulle strisce: donati gli organi

Pedone ucciso, donati reni e fegato Il 25enne in morte cerebrale a Lucca Lucc Pedone ucciso, donati reni e fegato Pedone ucciso, donati reni e fegato Il 25enne in morte cerebrale a Pisa dopo essere stato investito sul viale Giusti LUCCA. Investito e ucciso sulla circonvallazione, attraverso la generosità del 25enne ghanese, senza fissa dimora, altre persone potranno sperare di tornare a una vita serena. Arrivato a Cisanello in morte cerebrale lunedì sera, Jamal Allhassan, ha donato reni e fegato. L’espianto è stato effettuato dall’équipe dell’Azienda ospedaliera. Sulla carta d’identità era indicato il consenso dato in vita alla donazione degli organi. La polizia municipale è in contatto con l’ambasciata del Ghana per procedere al rimpatrio della salma dopo aver informato del dramma i familiari del giovane immigrato. Con il decesso del 25enne, in Italia da tre anni, l’ipotesi di reato contestata all’automobilista che era alla guida della Citroën C1 passa da lesioni gravissime a omicidio stradale. dopo essere stato investito sul viale Giusti 28 marzo 2024 Da IL TIRRENO LUCCA

I commenti

Il Tirreno 2 aprile 2024 - Schianto in Fi-Pi-Li, quattro persone coinvolte (...)
Il Tirreno 2 aprile 2024 - Grosseto, tamponamento sull’Aurelia: traffico in tilt (...)
Oh mimmini, ma che fate, dormite della grossa o fate l'apericena alla guida?!
Poi è evidente che l'esame di guida è servito solo ad un cinque per cento (ad esser buoni) di chi guida, distanza di sicurezza poi, unoccore neanco parlanne, iolai!

... - 02/04/2024 17:54

"Bisogna anche vedere come le attraversano".
Basta che Lei si metta a mezzogiorno sul marciapiede di fronte alle strisce pedonali, ed in merito il Codice è estremamente chiaro, ed osservare in quanti si fermano.
Nausa infinita, ed i più nauseanti sono quelli che per LAVORO potrebbero impedirlo, ma LO PERMETTONO.
BLEAH, CHE NAUSEANTE SCHIFO!

.... - 02/04/2024 14:47

Per prima cosa non intendo sminuire la tragedia di una morte ma vorrei porre attenzione alla superficialità nel modo in cui molte persone attraversano le strisce, in bicicletta, e moltissimi con la testa china su cellulari. Che poi la velocità ( ma morirebbero anche a 50 all'ora) e la scarsa illuminazione abbiano conseguenze è indubbio.

Anonimo - 01/04/2024 21:29

Se mettiamo un autovelox, poi lagggente chiama fleximan

anonimo - 01/04/2024 11:58

Si continua a camminare a 80 - 80 sulla circonvallazione o a questo comportamento mettiamo un limite?

Anonimo - 29/03/2024 00:41

Che chi lo ha investito paghi il giusto prezzo per il suo gesto.
Non puoi raccontare di non esserti accorta di avere ammazzato una persona sulle strisce pedonali "per via del buio".

JD - 28/03/2024 22:23

Lunedì sera è arrivato alla mia attenzione un giovane ragazzo del Ghana di 23 anni investito sulle strisce da un'auto che si è poi dileguata. Purtroppo le sue condizioni sono risultate gravissime e ieri e stato dichiarato cerebralmente deceduto. Cercando online ho trovato solo un piccolo trafiletto che descriveva l'accaduto e nessun aggiornamento successivo. Mi dispiace molto che gli organi di stampa locali, molto attenti di solito a questo tipo di storie, non abbiano trovato il tempo e/o lo spazio per raccontare una tragedia umana e una storia di inciviltà che ci dovrebbero fare riflettere.

Pagina facebook

Nicola Benedetto neurochirurgo
https://www.facebook.com/nicolabenedettoMD

Xaviero - 28/03/2024 21:19

Provo dispiacere, ma la sua donazione avrà un senso per la vita altrui, almeno questo dà un senso ad una grave disgrazia.

Riposi in pace

Xavier - 28/03/2024 19:33

Sentite condoglianze alla famiglia del giovane , purtroppo lui non c'è più , che il suo eterno riposo Gli sia lieve.

Anonimo - 28/03/2024 15:48

Gli altri post della sezione

Garby Corso Garibaldi.

Abbandono quotidiano di ri ...

Anarchia

Dentro porta Porta San Jac ...

sopraintedono

Porta lucchese del XVI sec ...

Messo male

Rifatte le Persiane la la ...