• 0 commenti
  • 19/07/2022 15:59

Addio a Giuliani Nieri, Mallegni

Addio a Giuliani Nieri, Mallegni (FI): “Mi ha accompagnato in tutto il mio percorso e mi è sempre stato vicina. Mi mancherà tantissimo”


Oggi un amico, una guida, un amante della libertà e della vita ci ha lasciato.

A 93 anni vissuti in pienezza di spirito Giuliano Nieri è passato a miglior vita”, afferma commosso il Senatore di Forza Italia Massimo Mallegni in seguito alla triste scomparsa dell’ex Presidente della Banca del Monte e padre di Forza Italia a Lucca.


Ho conosciuto Giuliano nel 1994, un grande imprenditore che in quel periodo, già uomo di esperienza politica vissuta nella Democrazia Cristiana, decise di far nascere Forza Italia a Lucca e in poco tempo a farla diventare il primo partito della città. Elesse un senatore e il presidente della Provincia e consentì a tanti giovani come me di guardare alla politica con passione e tanta speranza di poter cambiare le cose.

Giuliano mi ha accompagnato in tutto il mio percorso politico, mi è sempre stato vicino e mi ha sempre dato dei buoni consigli e ogni tanto mi ha rimesso sulla buona strada con buoni rimproveri da uomo serio e determinato”, racconta l’azzurro.

Nonostante la veneranda età ha portato il proprio contributo alla vita politica del nostro territorio fino a due giorni fa.

Ha lavorato per eleggere Mario Pardini e si preoccupava delle sorti dell’Italia in questa folle crisi estiva. Ci sentivamo ogni giorno e anche più volte al giorno: era un Uomo di altri tempi, con principi sani e poco incline ai quaquaraquà.

È stato amato dalla sua numerosissima famiglia, dai suoi figli, dalle sue figlie e dai suoi tantissimi nipoti.

Da qualche anno aveva perso la sua amata moglie di cui spessissimo parlava.

Insomma, era un grand’uomo e sono stato fortunatissimo ad averlo conosciuto e frequentato negli ultimi quasi trent’anni. Per me è stato un grande insegnamento di vita e di politica.

Volevo bene a Giuliano e mi mancherà tantissimo come mancherà a tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo”, conclude il Senatore.


Alla sua famiglia, in particolare alle figlie Gina e Giuliana, voglio rivolgere un ringraziamento particolare per aver avvolto il loro Papà di tanto amore e per averlo accudito fino all’ultimo minuto.

Ciao Giuliano veglia su di noi e riposa in pace”.


Gli altri post della sezione

Un gran bel parcheggio

Solo a Lucca il teatro com ...