• 0 commenti
  • 19/07/2022 10:10

Quarta dose vaccino Covid: nessuna priorità per medici ed infermieri.

Quarta dose vaccino Covid: nessuna priorità per medici ed infermieri. La Circolare ministeriale https://www.infermieristicamente.it/articolo/15844/quarta-dose-vaccino-covid:-nessuna-priorita-per-medici-ed-infermieri-la-circolare-ministeriale E’ arrivata qualche giorno fa, dopo il via libera di Ecdc ed EMA, la circolare ministeriale firmata dal Direttore generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, che apre alla somministrazione della quarta dose di vaccino contro il Covid. Nella nota inviata dal Ministero si legge che - date le evidenze disponibili sulla efficacia della seconda dose di richiamo (second booster) nel prevenire forme gravi di COVID-19 sostenute dalle varianti maggiormente circolanti, nel rispetto del principio di massima precauzione, si raccomanda la somministrazione di una seconda dose di richiamo (second booster), con vaccino a mRNA, nei dosaggi autorizzati per la dose booster (30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty; 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), purche? sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo), a tutte le persone di eta? ? 60 anni. Una seconda dose di richiamo (second booster) e?, altresi?, raccomandata alle persone con elevata fragilita? motivata da patologie concomitanti/preesistenti di eta? ? 12 anni, con vaccino a mRNA ai dosaggi autorizzati per la dose booster e per eta? (dai 12 ai 17 anni con il solo vaccino Comirnaty al dosaggio di 30 mcg in 0,3 mL, a partire dai 18 anni con vaccino a mRNA, al dosaggio di 30 mcg in 0,3 mL per Comirnaty e di 50 mcg in 0,25 mL per Spikevax), purche? sia trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (data del test diagnostico positivo). Nessuna priorità quindi ancora per gli operatori sanitari, i cui contagi salgono in maniera vertiginosa, con il del 51 per cento di aumento delle infezioni, quasi 33 mila in più gli infettati negli ultimi 30 giorni (dati ISS)

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...