• 1 commenti
  • 26/02/2024 13:03

In Consiglio comunale parla (di nuovo) l'esperto di CasaPound

In Consiglio comunale parla (di nuovo) l'esperto di CasaPound Nel corso del Consiglio comunale del 12 febbraio, dedicato al Giorno del ricordo delle foibe, è intervenuto, nella veste di ospite/esperto, anche Sandro Righini, responsabile provinciale del Comitato 10 febbraio, una delle tante costole di CasaPound. Righini, già portavoce di CasaPound Massarosa, e candidato alle comunali 2019 nella lista dei "fascisti del terzo millennio", era già intervenuto durafnte il Consiglio comunale dello scorso anno, sempre nella stessa veste. Ci domandiamo: quando - e da chi - è stato deciso che CasaPound abbia questo diritto di tribuna? Emblematico è poi, ancora una volta, il silenzio/assenso dell'opposizione su questo fatto.

I commenti

....dagli elettori lucchesi, i quali hanno dato ai fascisti un incredibile dieci per cento (la città più fascista d'Italia). Oltre a questo è stato deciso dal cosiddetto "centro destra" lucchese che, pur di vincere, ha sdoganato i fascisti stessi alleandosi con loro. Comunque, che Lucca sia la città più fascista d'Italia è un fatto inoppugnabile.

Anonimo - 27/02/2024 00:07

Gli altri post della sezione

La guerra dell'acqua

Tutti insieme a un tavolo? ...

CaSSaPound Lucca

CaSSaPound Lucca La Giu ...

Coincidenze?

https://www.luccaindiretta ...

La sanità a Lucca

....E' certo che la sanit ...

“CAPANNORI CAMBIA”

Una buona Amministrazione ...

Il responsabile Sanità

Ogni tot settimane il resp ...

Partiti tutti uguali

Tutti i partiti assegnano ...