• 0 commenti
  • 23/02/2024 10:27

A Lucca McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald donano 70 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà

A Lucca McDonald’s e Fondazione Ronald McDonald
insieme a Banco Alimentare della Toscana
donano 70 pasti caldi a settimana a chi è in difficoltà

 

 

Torna “Sempre aperti a donare”, l’iniziativa solidale a sostegno delle comunità locali, che dal 2020 ha consentito di dare conforto a migliaia di persone con oltre mezzo milione di pasti caldi donati in tutta Italia.

 

Lucca, 23 febbraio 2024 – La quarta edizione di Sempre aperti a donare arriva a Lucca dove McDonald’s, Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald e Banco Alimentare della Toscana donano insieme oltre che un pasto, anche un momento di conforto e convivialità a chi è più fragile. In città sono 70 i pasti caldi donati a settimana attraverso alcuni enti locali convenzionati. Un piccolo gesto come offrire un pranzo o una cena per essere vicini a chi vive in condizioni difficili e precarie.

 

Il ristorante McDonald’s di Lucca in Viale Europa 895 è coinvolto da vicino nel progetto. Il team di lavoro del ristorante si occupa della preparazione dei pasti, ritirati e distribuiti al Centro di ascolto del Gruppo Volontari Accoglienza Immigrati.

 

Le donazioni a Lucca, nella cui provincia McDonald’s conta 5 ristoranti, fanno parte di Sempre aperti a donare, l’iniziativa benefica frutto della collaborazione tra McDonald’s e Fondazione per l’Infanzia Ronald McDonald che, con il prezioso contributo di Banco Alimentare, Comunità di Sant’Egidio e centinaia di enti solidali locali, anche per il 2024, vuole contribuire a dare una risposta concreta ai bisogni delle comunità, attraverso segni di vicinanza come donare un pasto caldo. Sfruttando la capillarità di McDonald’s sul territorio e la capacità di ascoltare le necessità di chi vive situazioni difficili, quest’anno l’azienda e la sua fondazione rinnovano il proprio impegno alla luce del complesso scenario socioeconomico attuale, puntando a rendere questa forma di sostegno continuativa nel tempo. Un proposito già messo in atto da diversi ristoranti che proseguono, dal lancio dell’iniziativa, con donazioni regolari a persone e famiglie in difficoltà.

 

La nuova edizione del progetto si inserisce nel più ampio percorso di avvicinamento e profondo sostegno alle comunità di cui McDonald’s è parte e, dal suo lancio nel 2020, ha permesso di donare 527mila pasti in totale in tutta Italia.

 

Sempre aperti a donare è parte integrante di I’m Lovin It Italy che, attraverso progetti e iniziative concrete, esprime e riassume l’impegno di McDonald’s per il sistema paese.

 

Gli altri post della sezione

Garby Corso Garibaldi.

Abbandono quotidiano di ri ...

Anarchia

Dentro porta Porta San Jac ...

sopraintedono

Porta lucchese del XVI sec ...

Messo male

Rifatte le Persiane la la ...