• 4 commenti
  • 22/02/2024 15:22

GEAL, pubblica, o no ?

Stefano Pierini, eletto all’unanimità presidente della commissione comunale speciale sul Servizio Idrico, che si sta occupando di individuare il percorso futuro di Geal, interviene in merito alla mozione presentata dal consigliere Daniele Bianucci al Consiglio Comunale.

“Dispiace che il consigliere Bianucci, con la mozione “No alla multiutility, sì alla ripublicizzazione del nostro servizio idrico”, presentata in data odierna (22 febbraio) – dichiara Pierini – di fatto svaluti e svilisca il ruolo della commissione speciale sul Servizio Idrico, che presiedo e che sta lavorando incessantemente, tra audizioni, concertazioni ed analisi dei dati, per arrivare ad una soluzione condivisa per il bene della comunità e nel massimo rispetto dell’acqua, bene di proprietà collettiva ed essenziale per la vita di tutti noi”.

“L’obiettivo della commissione è infatti quello di produrre un documento, che possa essere utile all’amministrazione comunale per delineare con consapevolezza il futuro del servizio idrico comunale – prosegue Pierini – La commissione è ad oggi il luogo preposto per un auspicabile e propositivo confronto sul tema, partendo dalle priorità che sono state individuate nella tutela dell’acqua e dei lavoratori. Scavalcare la commissione con una mozione in consiglio comunale non è utile per nessuno e un argomento così importante per la comunità non può divenire veicolo di vetrina personale per un singolo consigliere, che invitiamo quindi ad attenersi ad un approccio maggiormente collaborativo”.

Stefano Pierini - capogruppo Lucca 2032

I commenti

la GEAL puo' RESTARE IN MANO PUBBLICA OD IL COMUNE DEVE VENDERLA PER LEGGE?

anonimo - 25/02/2024 16:14

Pubblica!

anonimo - 25/02/2024 14:26

Fate una scelta sensata che tutto rimanga com'è ora. Una buona volta fate qualcosa di positivo.Una cosa che funziona non si tocca!

Anonimo - 23/02/2024 18:40

Che Daniele Bianucci voglia aver un momento di gloria potra' esser anche vero... ma dovete parlare chiaro! Pierini, a che punto siamo? I giorni passano e se una commissione è stata formata, dopo i vari incontri, qualcosa si dovra' pur sapere se non vogliamo finire con la solita italiana maniera di saper le cose il 31 dicembre 2025 sera! Ma una cosa è certa! NO MULTIUTILITY e possibili lucri sul servizio idrico!! Gli utili devono essere reinvestiti sull'infrastruttura (pubblica)! Ma l'AIT che fa?????

Il ruby-netto - 23/02/2024 09:14

Gli altri post della sezione

Volete salvare Geal?

Fate cosi: http://www.acq ...

Lucchesi ieratici

Voi lucchesi, solenni e au ...

Assi viari ah, ah, ah....

Gli assi viari di Lucca so ...