• 0 commenti
  • 21/02/2024 21:27

Il maggiore nemico dell’uomo è la paura

"Il maggiore nemico dell’uomo è la paura, che appare sotto forme così diverse come la vergogna, la colpa, la possessione, la collera, l’insolenza, l’arroganza… Certamente la società, la chiesa, lo stato, vogliono che tutti vivano in una condizione di paura costante: la paura del conosciuto, la paura di ciò che non si conosce, paura della morte, paura dell’inferno, paura di non andare in paradiso, paura di non lasciare il tuo nome nel mondo, paura di sbagliare, di non essere nessuno. Tutti dalla tua nascita creano paura intorno a te, ed è cosi che non vivi mai veramente. Ma nessun bambino è nato con la paura. Ogni bambino è nato con la libertà, la ribellione, l'amore, l’individualità, l’innocenza; tutte grandi qualità. Ma qual è la vera causa della paura? La mancanza di fiducia in se stessi. Occorre quindi conoscere se stessi per arrivare a non avere più paura, questa è la meta ultima dell'uomo." Enzo Palomba

Gli altri post della sezione

Geal SpA comunica

Geal SpA comunica che a ...