• 6 commenti
  • 19/02/2024 10:21

Il partito azzurro plaude alle 5 manifestazioni di interesse arrivate e rivendica il proprio impegno per la svolta.


"Le ben cinque manifestazioni di interesse arrivate al Comune per la riqualificazione della Manifattura Sud testimoniano come Lucca sia una città sempre più attrattiva, grazie alle politiche innovative portate avanti dall'amministrazione Pardini e sostenute anche dalla spinta decisiva del nostro partito".  Lo dichiara in una nota il coordinamento comunale di Forza Italia. "Intanto il risultato è straordinario, perché il numero delle offerte arrivate è perfino superiore alle aspettative - sottolinea la nota degli azzurri - e soprattutto adesso c'è la concretezza di una svolta per questa porzione strategica all'interno del centro storico: dopo 10 anni di lassismo e tentativi scomposti durante il fallimentare governo del centrosinistra, ora si può finalmente guardare con fiducia al recupero dei migliaia di metri quadri del complesso edilizio, che non solo ha uno spiccato valore culturale e identitario, ma rappresenta la vera sfida per gli anni a venire". Forza Italia mette in luce il metodo completamente diverso adottato rispetto al passato. "La giunta Tambellini puntava a svendere il bene, mentre l'attuale esecutivo e la maggioranza di centrodestra che lo sostiene ha previsto nel bando che i privati (per i loro progetti) ottengano gli immobili in concessione per 50 anni - prosegue Forza Italia - e comunque che la proprietà della Manifattura rimanga pubblica. Un plauso va anche ai nostri due esponenti Alessandro Di Vito e Remo Santini che nel precedente mandato dai banchi dell'opposizione, sono stati protagonisti di una battaglia memorabile insieme ad altre forze politiche ma soprattutto a settori della società civile, che ha portato a naufragare un progetto che avrebbe rappresentato un esproprio per la città".  Conclude Forza Italia: "Si chiude una pagina sbagliata, che con la precedente amministrazione prevedeva nella Manifattura Sud la realizzazione di negozi e appartamenti di lusso, nonché il fatto che gli introiti derivanti dai parcheggi vicini sarebbero andati ai privati, non essendo più fonte di entrata per le casse comunali. Con le cinque manifestazioni di interesse arrivate grazie al nuovo bando si cambia davvero pagina, e siamo particolarmente orgoglioso che il nostro partito abbia rappresentato uno dei motori di questa svolta"

--
Forza Italia Lucca Comunale

I commenti

Quello della Fondazione era un ottimo progetto a parte per quanto prevedeva sul parcheggio. La faccenda del parcheggio la si sarebbe potuta discutere e modificare. Per il resto, se il progetto fosse stato attuato sarebbe stato un bene per Lucca. Comunque ora il tutto appartiene, purtroppo, al passato. Per cui vediamo cosa uscirà fuori dalla fase attuale. Non prevedo molto di buono, ma in fondo è quello che la città merita.

Anonimo - 21/02/2024 01:54

Eh no, per me Tambellini è un coniglio che è scappato a gambe levate. Il progetto della Fondazione andava fatto!!! Per cui non mi dia del sodale di Tambellini. Tambellini è stato succube dei comitati.

Anonimo - 20/02/2024 20:18

dimentica di dire che il genio dell'economia Tambellini, e dei suoi degni compari, la manifattura non solo l'avrebbe praticamente regalata (€ 180/mq se non ricordo male) alla Fondazione ma dandole anche gli incassi della Metro avrebbe dato anche i soldi per rifarla. Di più: la Coime voleva che non si costruissero altri parcheggi né pubblici né privati nel raggio di 500 metri dalla stessa manifattura, senza contare che sarebbe stato previsa la completa libertà della Fondazione/Coime di farci quel che volevano (anche una moschea),
Lei appartiene ai sodali di Tambellini che pur di levarsi di torno la patata bollente avrebbe pagato (come poi in effetti ha proposto) qualcosa a chiunque. Era una caxxxxa talmente madornale che poi alla fine è stato lui stesso a tirarsi indietro per non finire davanti alla corte dei conti.
Fa bene a ringraziare i comitati. Anzi benissimo

Anonimo - 20/02/2024 08:15

Famosissimo è quel tizio che, per far dispetto alla moglie, ....... la storia la sapete.

La Manifattura Sud, in tutti i documenti approvati da vari consigli comunali e con maggioranze amplissime doveva essere riservata all'intervento dei privati. Infatti la città (e non questo o quel sindaco, assessore, consigliere comunale, ecc.) non è mai stata capace di individuare necessità pubbliche che giustificassero un uso amministrativo (uffici pubblici), culturale (scuole, università, ricerca scientifica, musei, ecc.) o comunque pubblico (e a spese pubbliche) dell'enorme struttura.
Nel solco di quanto stabilito dal Comune di Lucca, qualche anno fa la Fondazione CRL propose l'intervento di un privato a lei collegato. Apriti cielo e spalancati terra!!! La cagnara comitatesca si scatenò subito possente e scomposta. Giù le mani dal bene pubblico da parte del bieco privato rappresentato dalla Fondazione e dal losco milanese!! Si salvi il bene pubblico!!!!!

Ah, ah, ah, .....mi vien da ride..... per 'un piange......

Ecco che ora ci si prepara, tra gli osanna dei difensori dei beni pubblici, alla privatizzazione di Manifattura Sud.

Peccato che se il privato acquirente fosse stato legato alla Fondazione CRL avremmo avuto:

1. Utili dell'operazione che in parte sarebbero finiti in tasca alla Fondazione e quindi, per statuto, reinvestiti sul territorio lucchese
2. Una piazza a disposizione di tutti
3. 3500 m2 di aree espositive o museo a vantaggio della città
4. Il probabile insediamento di attività produttive con vantaggio enorme per il centro della città

Ora, il privato che metterà le mani sull'immobile, si guarderà bene dal dare qualcosa alla città.

Grazie comitati! Avete sgrugnato l'odiata Fondazione, ma ai lucchesi avete fatto fare come a quel famoso marito!!!

Bravi, bis!!!!!

Anonimo - 19/02/2024 20:01

Giusta osservazione. Evidentemente la memoria è " breve ". Le 5 proposte sono molto diverse e distanti fra loro. Alcune hanno un chiaro taglio " speculativo ". Vedremo presto se la stagione dei Comitati si ripresenterà o se si è esaurita con la sconfitta della Giunta Tambellini.

Roberto Panchieri - 19/02/2024 11:58

Forza Italia con i suoi esponenti erano per dare tutto alla fondazione con che faccia venite fuori adesso a rivendicare successi? Se non era per i movimenti di base oggi era tutto in mano gratis alla fonaazione e alla Coime

anonimo - 19/02/2024 10:28

Gli altri post della sezione

La guerra dell'acqua

Tutti insieme a un tavolo? ...

CaSSaPound Lucca

CaSSaPound Lucca La Giu ...

Coincidenze?

https://www.luccaindiretta ...

La sanità a Lucca

....E' certo che la sanit ...

“CAPANNORI CAMBIA”

Una buona Amministrazione ...

Il responsabile Sanità

Ogni tot settimane il resp ...

Partiti tutti uguali

Tutti i partiti assegnano ...