• 8 commenti
  • 11/02/2024 13:25

I Campi Rom diventeranno Palestre !

Maxi palestra al campo rom “E’ un sogno su cui lavoro. Serve decoro e fruibilità“ Articolo del 24 gen 2024 Maxi palestra al campo rom “E’ un sogno su cui lavoro. Serve decoro e fruibilità“ Barsanti annuncia il progetto da calare sull’area già vocata accanto al Campo Martini “L’obiettivo è la sicurezza degli impianti, di cui nessuno in passato si è mai preoccupato“. Maxi palestra al campo rom “E’ un sogno su cui lavoro. Serve decoro e fruibilità“ Maxi palestra al campo rom “E’ un sogno su cui lavoro. Serve decoro e fruibilità“ “Il mio sogno? Realizzare un impianto sportivo al posto del campo nomadi accanto al Campo Coni“. Quello dell’assessore allo sport Fabio Barsanti è in realtà più di un sogno. “E’ un lavoro serio da portare avanti per dare casa a due o tre società in un edificio moderno o una tensostruttura polivalente – sottolinea Barsanti –, e recuperare un’area, tra l’altro già destinata a impianti sportivi, restituendo il decoro che merita togliendo un problema a chi c’è già, attività e cittadini fruitori. Ogni volta in corrispondenza di eventi di caratura come il Meeting Internazionale di atletica ci scontriamo con un esterno del Campo Martini ad altissimo tasso di degrado sia per il campo nomadi sia per il parcheggio antistante. Certo occorrerà superare gli ostacoli per arrivare a uno sgombero ma, ripeto, ci vuole decoro e strutture utili alle associazioni“.

I commenti

L'area tra il cimitero e l'argine del fiume sembra verde, ma in realtà è un enorme deposito di inerti.

Anonimo - 13/02/2024 02:28

approvo

si - 12/02/2024 10:18

Oggi mi pareva di aver visto due del Comune che installavano reti di canestro al Campo Nomadi.

Lion - 12/02/2024 09:58

Un bellissimo progetto, però attenti ai ladri di rame e metalli vari, in quel luogo hanno portato via anche dei cancelli , per non parlare dei cavi dell' illuminazione stradale.

Anonimo - 12/02/2024 09:29

Si passa dal cosiddetto centro sinistra al cosiddetto centro destra, ma non cambiano le cose. Si pensa a qualsiasi spazio in termini tali per cui ci si deve fare un bel cubotto di cemento sopra! Ma quale palestra!! Il vecchio progetto Lunardini prevedeva che lì venisse realizzato un arboreto didattico!!! Si faccia quello! Tutta l'area tra il Giannotti ed il cimitero era a verde meno di cinquant'anni fa. Unica eccezione il Campo Coni. Poi si sono fatti:
1. Il Palasport
2. I piazzalacci sterrati ed immondi intitolati a Don Baroni
3. Il parcheggio e il distributore di benzina
4. Il parcheggio lato Giannotti
5. La strada dal Montescendi a via delle Tagliate
6. I tendoni sotto l'argine del fiume
7. Il piazzalaccio oggi campo nomadi

Ed ecco qui il Barsanti che non trova di meglio che proporre ulteriore cementificazione.

L'area, che era il naturale collegamento tra il centro storico ed il fiume, è stata devastata, senza comitati che si impegnassero a difendere un bel nulla. La devastazione ha fatto comodo a tutti, in quanto i comitati a Lucca, quasi sempre difendono solo interessi particolari o preparano scalate politiche. E' stata cementificata un'area pari a 13 ettari nel mezzo alla città e tutti contenti. Che si dovrebbe fare ora?

Ve lo dico io:

1. Rimozione dell'asfalto dal parcheggio lato Giannotti e sua sostituzione con superficie inerbita
2. Rimozione asfalto piazzale Baroni e sostituzione con superficie inerbita
3. Recupero dell'area Croce Rossa che deve diventare un parco alberato
4. Piantare alberi sullo schifoso parcheggio dietro il Palasport intitolato ad Erbstein (tipico esempio di intitolazione alla maniera lucchese, ovvero fatta e pensata in modo che lo spazio anonimo resti tale...vergogna!!!! Erbstein era un grande uomo e Lucca non lo merita!!!)
5. Trasformazione del campo nomadi in arboreto didattico
6. Restauro del cimitero monumentale e sistemazione dei viali di cipressi

A Lucca si parla di ambiente solo per cose ideologiche e prive di senso come l'erba alta sugli spalti. Su queste immonde caXXate la politica si scanna, ma di interventi che abbiano un senso e migliorino la vita delle persone non c'è traccia!

Bravi! Continuiamo così!!

Anonimo - 11/02/2024 21:33

Bellissima barzelletta!

Anonimo - 11/02/2024 21:11

Parole parole parole

jeeg robot - 11/02/2024 14:08

chi vive sognando muore ca.....o

anonimo - 11/02/2024 13:42

Gli altri post della sezione

Vespasiani a Lucca

Leggo che a Lucca è arriv ...

S. Michele VERGOGNA

Cosa aspettiamo che crolli ...