• 3 commenti
  • 08/02/2024 11:28

Asfalto dentro le Mura bel troiaio!!!

Vorrei evidenziare una cosa che mi rode da tanto e tanto tempo, e che ogni volta che frequento altre città d’arte, non solo Firenze ma anche le più piccole, noto e mi fa pensare, rispetto alla situazione della mia Lucca. Ritengo che le pavimentazioni stanno agli edifici storici come le cornici ai bei quadri. Se ad un capolavoro metti una brutta cornice peggiorerai anche la percezione dell’opera che incornicia. Ora da anni e anni la pavimentazione nel centro di Lucca è una macedonia tra pietrini, pietra matraia, asfalto natura e asfalto normale (TANTO E TANTO). Anni fa il centro era percorso da molte macchine ed aveva senso l’asfalto, come ha senso in piazzale Verdi, fino a quando non sarà liberato da bus che sversano olio e pesano molto. Ci sono piazze che in cui forse ha senso l’asfalto natura per gli eventi e relativi mega tir che le calpestano, ma in piazza Cittadella l’asfalto natura è e rimane un pugno in un occhio cosi come in piazza san Martino e molte altre. La foto che posto è del sottopasso di porta san Anna e vedete bene che li mettono pietre, forse è cemento lavorato e non pietra di matraia ma l’effetto è similare e comunque molto più adatto nel centro (vedi piazza della Signoria a Firenze). Mi rendo conto che è più economica una bella colata di asfalto, ma il risultato è una merda anche se “natura”, non dico di farlo per tutte le strade ma almeno per quelle più caratteristiche e importanti per la presenza di edifici storici, e si porrebbe cominciare da li. Cosa ne pensate?

I commenti

Piazza Santa Maria era un prato e veniva chiamata popolarmente proprio così; "il prato".

Anonimo - 09/02/2024 01:41

La ringrazio per la spiegazione.
La mia è una considerazione in base alla situazione che vedo in tante cittadine, Le assicuro nella maggior parte più curate nelle pavimentazioni.
In base ai costi infatti ho citato solo alcuni luoghi e non tutto il centro storico.per

Anonimo - 08/02/2024 21:27

Nel centro di Lucca, tutto quello che oggi è asfaltato, a parte un minimo caso (via del Pavone), prima era sterrato. Piazza San Martino, Antelminelli, Corso Garibaldi, Piazza San Romano, Del Collegio, ec., ec. erano tutti spazi sterrati. Quindi la superficie storica era ghiaia e fango. Dato che oggi ghiaia e fango ci sembrerebbero brutti e scomodi è arrivato l'asfalto. Per tornare alla superficie storica si dovrebbe riportare tutto allo sterrato. Polveroso in estate e fangoso nelle altre stagioni. Lei potrebbe rispondere che sarebbe il caso di coprire tutto con le lastre di pietra di Matraia ma, a parte il costo immane dell'operazione, si tratterebbe di scegliere una pavimentazione nuova; allora, dato che questi spazi non sono mai stati pavimentati in passato cosa impedisce di sperimentare? Perché non porfido, oppure cotto a lisca di pesce con fasce in calcare? Poi ci sono le strade in pavée con i cubetti di porfido (a Roma chiamati Sampietrini); quelle (via Fillungo e via San Paolino) furono fatte così negli anni cinquanta del secolo passato levando le lastre di pietra di matraia. AI tempi del Sindaco Fazzi (o Lazzarini, mi perdoni non ricordo) si progettò il ritorno di via Fillungo all'arenaria, ma poi si rinunciò visti i costi. Mia nonna ricordava che il Fillungo a lastroni aveva l'inclinazione accentuata verso il centro della strada. Per me, ormai, i cubetti fanno parte dell'immagine di Lucca da settant'anni e non li toglierei più. Ma queste sono opinioni. Infine c'è il caso di via del Pavone (una traversa di via Cesare Battisti). Via del Pavone aveva una particolare pavimentazione con piccole pietre immerse in una malta cementizia. Per me non era brutta visti anche i palazzi barocchi della zona. In ogni caso, facendo una bella boiata, una ventina di anni fa la pavimentazione venne smantellata e sostituta con asfalto natura. Questo è l'unico caso in cui l'asfalto ha sostituito qualcosa di diverso dallo sterrato. PS a Firenze non guardi solo le vie e piazze principali; in molte strade la pavimentazione, con i marciapiedini stretti, è peggiore di quella di Lucca.

anonimo - 08/02/2024 19:42

Gli altri post della sezione

Pretese = raglio

Il comune è sempre pronto ...

Doppia Linea continua

Viale Europa . Doppia Line ...

S. Michele VERGOGNA

Cosa aspettiamo che crolli ...