• 9 commenti
  • 09/01/2024 19:27

Parcheggi, circolazione e mezzi pubblici

C.Cristofani

In questi giorni si è accesa una discussione, come raramente accadeva su queste pagine, sulla questione parcheggi zona giannotti. Come sempre l'opinione si divide fra favorevoli e sfavorevoli per molti motivi ma soprattutto sui costi, sull'utilità per la comunità generale e non per pochi, e sul fatto del riutilizzo di opere già esistenti. Come vediamo gli argomenti hanno, ognuno, un fondamento che non dovrebbe essere ignorato. Allo stato attuale l'oggetto della discussione più accesa è quella sull'utilità dell'area Gaddi sul Giannotti in contrapposizione al mega parcheggio da 25 mil. di euro da realizzare ex novo fuori Porta S.Maria. Prima di arrivare alla collocazione dei nuovi parcheggi, però, credo che la politica dovrebbe fare un nuovo progetto generale sui parcheggi fuori dalle Mura e ripensare la regolazione dei flussi veicolari. Può sembrare una banalità ma penso che parcheggi e circolazione veicoli debbano essere considerati come un unicum per il benessere della città dei prossimi anni. Fare un parcheggio (o recuperare un'area per questo scopo) non è come mettere una toppa ad un problema di oggi ma vuol dire ipotecare il tutto per almeno 20 o 30 anni successivi quando magari il problema sarà risolto con tutt'altri mezzi. Questo è il motivo per cui credo serva una pianificazione di lungo periodo per il traffico sulla circonvallazione per il parcheggio dei mezzi e per il servizio di trasporto pubblico che devono essere considerati ognuno come un pezzo del mosaico di un insieme di miglioramento della vita. Procedendo a tentativi, magari per mantenere fede a promesse politiche verso qualche categoria economica significa soltanto mettere delle toppe a propblemi contingenti. Io credo che dovrebbero essere fatti due grandi parcheggi scambiatori - non dico come e dove per non aprire un ulteriore fronte di discussione. Tanto per fare un esempio - si badi bene è solo un esempio - uno in piazzale Don Baroni ed un altro alla stazione: non gratis ma ad un prezzo incentivante (al parcheggio della tranvia a Peretola costa un euro al giorno) comprensivo del costo di una navetta (che poi saranno quelle che servono) che unisca i due terminali; le navette, senza attraversare, devastando, la città, dovrebbero entrare in centro da tutte le porte ed immediatamente uscirne sempre da quella che hanno usato. In questo modo avremmo un sistema di parcheggi moderno con la comodità di andare in centro con pochi euro al giorno. Ed ora passo al parcheggio di Fuori Porta S.Maria. Pare sia già stata affidata la progettazione mentre la città discute se non sarebbe meglio utilizzare l'area Gaddi ancora libera. Personalmente sono contrario ad ogni soluzione - a meno che il parcheggio Gaddi resti privato e non costi niente alla collettività - per questi motivi: 

1) il parcheggio Gaddi dovrebbe essere acquistato dal comune con un notevole esborso ma, soprattutto, servirebbe solo a coloro che abitano sul giannotti perché chi deve andare in città è, soprattutto per i sedentari lucchesi, troppo lontano: ci sono 400 metri di strada dall'ingresso del parcheggio alle Mura + altri 150 metri dal centro del parcheggio (perché non trovi certo posto al cancello!) altri 400 se vuoi andare in S.Frediano ed altrettanti per tornare indietro. Diciamo 1000 metri dal parcheggio a S.Frediano! Dai siamo seri nessuno lo userà mai: lascia l'auto al Don Baroni e passando dalla sortita di S.Frediano con 400/500 metri è in Centro!!! Se poi vogliamo risolvere il problema dei "giannottari" il discorso è diverso. 

2) Il parcheggio interrato: una volta che hai parcheggiato sotto devi farti almeno cento metri per arrivare a Porta Giannotti dopo aver speso un bel po' di soldi di parcheggio; un parcheggio interrato, da quel che leggo che costa 25 mil. di euro sempre che, a metà dell'opera non venga fuori un tempietto od una strada romana..... Più senso allora l'avrebbe se fosse fatto dentro le Mura In Piazza S.Maria. 

 Sono dieci o più anni che dico - sicuramente sbagliando - che il posto ideale sarebbe in campo Balilla : un parcheggio per 2 o 3000 auto con un nastro trasportatore sotterraneo che passando sotto le Mura sbuchi direttamente in corso Garibaldi. Ma questa è un'idea che non ha mai trovato molti consensi e forse un motivo ci sarà (ma non ditemi l'acqua: pochi mesi fa sono passato con l'auto in Danimarca da un autostrada sotto il mare). Una parte di ciò che ho scritto è frutto di post e commenti che ho ricevuto e pubblicato ed un'altra sono mie riflessioni. Adesso tocca alla politica fare scelte giuste che non siano toppe e soprattutto abbia il coraggio di guardare lontano per chi verrà dopo di noi

I commenti

Dipende dalle situazioni. Però è fuorviante paragonare Lucca a città che hanno un ruolo ed un'economia diverse da Lucca. Poi quelle tre che Lei cita sono città minimo (Torino) grandi dieci volte Lucca e con ferrovie metropolitane più o meno efficienti. Lucca va paragonata con altre città con popolazione da 70.000 a 120.000 abitanti e prive di una grossa presenza di studenti universitari (ovvero con università piccole o senza università). Il paragone va fatto con posti tipo La Spezia, Pistoia, Reggio Emilia, Arezzo, ecc., non con Milano o Roma!!! Ad Arezzo, per esempio, c'è un parcheggio sotterraneo a m 20 (venti) dalle mura della chiesa medievale di S. Agostino, in pieno centro. Dal parcheggio al centrissimo della città (piazza Grande) ci sono 300 m a piedi. Se poniamo come centrissimo di Lucca piazza San Michele si vede che dall'eventuale parcheggio di Porta S. Maria, per arrivare in piazza S. Michele si dovrebbe scarpinare per più di 800 m. Dal che si deduce che un parcheggio a porta S. Maria servirebbe bene la zona Nord del centro, ma non piazza San Michele. Tanto per fare un esempio.

Anonimo - 11/01/2024 01:11

e Torino anno 2016: 639 auto ogni 1000 ab.
Lucca?
Cerca una città più futurista, dove non hanno inventato il motore a scoppio!?

... - 10/01/2024 21:13

Ma lo sa che Lucca è la città futurista per antonomasia?!
Roma anno 2016: 612 auto ogni 1000 ab.
Milano anno 2016: 511 auto ogni 1000 ab.
LUCCA anno 2016: 663 auto ogni 1000 ab.
Brumm brummmmmm brummmmmm!!!!!

... - 10/01/2024 20:52

Ma a Roma Milano Torino e altre citta d Italia piu grandi di Lucca i parcheggi sono a 100 metri dal centro storico ?

Anonimo - 10/01/2024 17:28

...non penso che in Danimarca ha parcheggiato dentro il centro storico delle città. Da turista quando giro all'estero parcheggio in zone vicine al centro ma non certo nel centro. I 500 metri sicuramente li faccio sempre, ma da turista non me ne accorgo neanche. L'interrato al campo balilla non sarebbe male ma avrebbe un costo ancora più esorbitante.
Proprio in ottica multimodulare vedo meglio la zona stazione considerando anche che ci sara anche terminal bus.

Boh - 10/01/2024 08:14

La posizione espressa nel post è assolutamente condivisibile , serve un piano generale della viabilità
e dei parcheggi , mentre non servono decisioni frettolose e poco convenienti .
Tornare indietro è difficile , ma forse in questo caso sarebbe la soluzione più intelligente.

Pippo - 10/01/2024 07:55

Qui, caro Cristofani, concordo perfettamente con Lei. Se si spendono decine di milioni i parcheggi sotterranei devono essere in centro o vicinissimi al centro. Ottimo quello esistente alla Bacchettoni e oggi quella parte di città sta diventando sempre più importante per la presenza di IMT, Fondazione Ragghianti, Chiesa San Francesco e si spera rifacimento della palestra. In futuro il parcheggio sarà ancora più utile. A Nord io lo avrei fatto sotto piazza S. Maria, dentro le Mura. In generale penso che ogni porta dovrebbe avere il suo parcheggio. Inoltre sarebbe ora che la città si ponesse seriamente problemi come il recupero della Manifattura (che ha ampi spazi e possibilità di parcheggio) e il recupero della Lorenzini.

Anonimo - 10/01/2024 01:09

Lucca non è Firenze e non è Pisa. Voglio dire che Lucca non è una città di servizi con bacino di utenza regionale. Ogni mattina, per motivi di studio, di lavoro e per quanto riguarda Firenze anche per raggiungere i centri del potere regionale, migliaia di persone devono raggiungere il centro di Pisa ed il centro di Firenze. Questa gente DEVE andare a Firenze e Pisa, per cui usa gli scambiatori. Il centro di Lucca non ha un ruolo attrattore paragonabile a Pisa o a Firenze, per cui gli scambiatori non servono a nulla. Le persone che devono andare in centro per lavoro, forse con l'eccezione della zona di Porta San Pietro, trovano abbondante parcheggio a pagamento o perfino gratuito e non saturano tutti i posti a disposizione. In sostanza e basta, specie quando la stagione turistica è ferma (in inverno), andare a vedere il tasso di occupazione dei parcheggi Palatucci e Carducci per osservare come essi siano mezzi vuoti. I posti oggi a disposizione per chi lavora in città sono più che sufficienti e semmai, visto lo stipendio di una barista part time, di un cameriere o di una commessa, il problema non è offrire navette a pagamento a gente che non vuol pagare, bensì offrir loro parcheggio gratis o almeno a bassissimo costo. Per quanto poi riguarda i fruitori liberi del centro, ovvero quelli che ci vogliono andare, ma non ci debbono andare, per questi ultimi, se non sono turisti esterni o interni (quelli interni sono i lucchesi che vanno in centro solo la domenica), ci vogliono parcheggi vicini e comodi. In caso contrario in centro la gente non ci va e basta.

Anonimo - 10/01/2024 01:02

Esistono progetti, datati, di silos per campo Balilla, spalti Stazione, Porta Santa Maria, Porta Vapore e sembra di ricordare se non è un sogno anche sotto Barsanti e Matteucci, oltre a quello blocco lato ovest ex Manifattura Tabacchi.
Almeno quelli su spalti Mura tutti bocciati (secondo me, povero tapino, a ragione, visto che a son di cemento avete distrutto. in maniera del tutto assolutamente autolesionista, la Piana)!
Quello nell'ex Manifattura volendo sarebbe anche 'economico', visto che i solai sono stati costruiti per pesanti macchinari, anche se non ho idea come stia dal lato sismico.
Continuare a saturare il territorio è da idioti assoluti!

... - 09/01/2024 20:41

Gli altri post della sezione

un augurio dalla voce

C.CristofaniE' praticament ...

La Partecipazione

C.Cristofani l'altra sera ...

Le piste ciclabili

di C.CristofaniHo passato ...

Piazza Bernardini

Piazza Bernardini è una d ...

Ci ruberanno i Comics?

C.CristofaniMagari a qualc ...

Il Turismo a Lucca

di C.CristofaniSe nel 1990 ...

Valorizzare le Mura

di C.CristofaniMi fa estre ...

tu quoque ivano...

era tanto tempo che non ci ...

NON SONO PRONTI

al peggio non c'è mai fin ...