• 10 commenti
  • 11/07/2022 08:50

Velocità, sicurezza e cassa....

Ci sono due modi per assicurare la sicurezza stradale limitando la velocità dei veicoli e gli autovelox. 
Uno è quello di mettere gli autovelox ma è anche il più idiota perché la gente - escluso i locali che rallentano solo dove c'è la macchinetta e poi via a tutto gas - va a quanto li pare creando problemi di sicurezza ma portando anche  soldi alle casse di chi installa la macchina. Normalmente è la soluzione preferita dalle amministrazioni di sinistra che cercano soldi da buttare nel calderone che lubrifica la burocrazia e le nuove spese in prebende a nulla facenti.. 
Poi c'è l'alto sistema, più semplice ed efficace che è quello di mettere dossi artificiali ogni 100/200 metri di un'altezza sufficiente ad indurre velocità più basse aumentando quindi la sicurezza in generale. A Lucca quanti dossi ci sono? pochissimi, perchè non rendono niente, mentre hanno installato delle costosissime quanto inutili - perché inutilizzabili nei centri urbani - macchinette autovelox. La differenza fra un buon amministratore ed uno pessimo si vede anche da queste piccole cose. Per la cronaca ho preso solo una multa in vita mia con la macchinetta: sulla morianese, da cui non passo quasi mai mentre andavo a 58 km/h !!! 58 km/h in una strada senza traffico, senza protezioni sulle banchine, piena di buche e senza alcuna manutenzione. Questa è la buona e piena di buon senso amministrazione di Menesini

I commenti

noitv.it 13 luglio 2022 - Incidente sul ponte a Monte San Quirico, furgone rischia di cadere nel Serchio (...)

E vi gosta poghino tene' per le strade matti, briai e drogati!!!!
Hai voglia di paga' pensioni d'invalidità, lavorate lì vai!
Datevi da fa a salvà gli insalvabili, vai!
Se n'ha a vede anco di belline!
Robba da chiodi!
Iolaie!

... - 13/07/2022 20:01

Tra l'altro, non far pagare multe per infrazioni certificate è oltre che reato penale,
anche UNA GRAVE OFFESA A CHI RISPETTA LE REGOLE!
Iolai!

Pietro - 13/07/2022 10:40

Chi scrive il post prospetta due soluzioni:
1) autovelox;
2) dossi.
Ma ce n'è una terza, quasi l'uovo di Colombo: rispettare i limiti di velocità! Dica la verità: non ci aveva pensato…

Anonimo - 12/07/2022 15:46

Il Tirreno 22 giugno 2022 - "Salve, sono un pilota": fermato a 199 km/h sull'Aurelia in Maremma - La polizia ritira la patente al conducente di una Bmw e per lui scatta anche una multa salata (...)

Pietro - 12/07/2022 11:08

Per cui non faccio far cassa a nessuno. Li rispetti anche Lei. Se tutti li rispettano non faranno cassa. I dossi non penso proprio si possano mettere sulle strade provinciali. Sulle comunali si, sulle provinciali no. Comunque avete rotto le palle con i dossi. Mi spiega perché devo scassare pneumatici e sospensioni per far contenti voi che superate il limite di velocità??? Me lo spiega perché devo sprecare benzina inquinando perché a voi gli autovelox non vanno bene??? Se il limite è 50 Km/H con il dosso devo comunque frenare, cambiar marcia e ripartire; tutto carburante sprecato!!!! Con quel che costa porca puttana!!! Io vado a 50 se c'è 50, a 60 se c'è 70 e a 65 se c'è 90 e non ho bisogno di dossi del menga!!! Avete proprio rotto. Pagate le multe e sortite di torno!

anonimo - 12/07/2022 04:13

Sapete poi il motivo delle proteste?
ABITUATI DA MAMMINA A FA' QUEL CHE...VI PARE!
LE MULTE SON TROPPO RARE E TROPPO BASSE.
Sono stato per un pò nel sud della Francia,
là hai anche a 'provacci!
Iolai!

Pietro - 11/07/2022 20:39

Sig. Franco, con quello che scrive suppongo che lei ogni volta che ci passerà, sapendolo, farà 90 km/h.
Questo si che fa 'cassa'!
Bravo!
Così almeno rimpingua le 'casse' che ne hanno bisogno!

Pietro - 11/07/2022 19:00

Mi dichiaro aspressamwnte a favore dell'articolo riportato , sulla questione del tutorial e stato messo sono x fare cassa alla provincia , non serve x tutelare un intero paese.

Franco Cipriano - 11/07/2022 14:58

I credo che anche nel rispetto degli abitanti che abitano sulle strade bisognerebbe rispettare i limiti di velocità ed i dossi non servono nei centri abitati percheè creano inquinamento acustico...quindi ben vengano le multe a chi non ripetta le leggi

Anonimo - 11/07/2022 12:06

I dossi sulla morianese non li può mettere.
Un'altra soluzione, la più amata da moltissimi italiani, è
ANARCHIA, quella dei trucidi ammazzavecchietti e ammazzabambini, antiscientifica, di quella non ideologica, che altrimenti si offendono i candidi e puri 'anarchici' che guadagnerebbero di più a darsi alla pittura astratta.
Chissà che non diventino novelli Kandinsky!
Naturalmente anarchia da applicarsi anche al porcheggio selvaggio con relativi cadaveri, compresi nel prezzo.

Pietro - 11/07/2022 12:00

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...