• 5 commenti
  • 19/11/2023 04:38

SI REALIZZI L'INTERO SISTEMA DEGLI ASSI VIARI

Come avviene da decenni, quando gli assi viari possono diventare realtà, si ha la nascita di comitati che cercano di impedire la realizzazione dell’opera. Sono quarant’anni che il tema è al centro del dibattito. A monte dei progetti c’è una lunga elaborazione, anche in sede politica e il processo democratico non può essere interrotto da chi, fino a prova contraria, non rappresenta la maggioranza dei cittadini. Ci auguriamo dunque che si proceda e che Lucca possa presto avere un’infrastruttura che migliorerebbe la qualità dell’ambiente e favorirebbe lo sviluppo economico. In questo contesto la politica appare debole e confusa e non sappiamo ancora quali modifiche al progetto conosciuto dell’asse Nord – Sud verranno apportate. Da parte nostra esprimiamo, come già fatto in passato, la più totale contrarietà ad aumentare il numero di rotonde o peggio inserire delle intersezioni a raso, che renderebbero la viabilità pericolosa e poco scorrevole. Le tangenziali devono essere strade protette ed in rilevato, anche perché questo evita successive speculazioni edilizie lungo il tracciato, che lo trasformerebbero in una nuova caotica strada urbana e niente di più. Gli elaborati progettuali sono stati in passato presentati alla cittadinanza e sono facilmente reperibili in rete. Chiediamo che eventuali modifiche siano puntualmente rese note, in quanto l’opinione pubblica deve essere informata. La passata amministrazione ha purtroppo scelto di rinunciare alla realizzazione dell’asse denominato Ovest - Est, dal casello di Lucca Est all’ospedale San Luca. Questo è stato un gravissimo errore, in quanto senza l’asse parallelo all’autostrada il sistema tangenziale risulterebbe monco e non funzionerebbe in modo ottimale. La realizzazione di un casello a Mugnano non risolverebbe i problemi e non eliminerebbe il traffico sulla viabilità del quartiere di San Concordio. I mezzi in uscita dall’eventuale casello di Mugnano andrebbero comunque incanalati su strade adeguate, oggi del tutto inesistenti, e non certo scaricato su percorsi di quartiere come via Urbiciani, via Ingrellini o via Nottolini. Chiediamo dunque al Sindaco di Lucca di riprendere l’interlocuzione con ANAS per proporre l’effettivo completamento della viabilità anche con l’asse Ovest - Est. 

 PER LUCCA E I SUOI PAESI

I commenti

Sarebbe l'ora di realizzare finalmente questi assi viari. I cittadini aspettano con ansia che sia realizzato . Avanti con i lavori!

Anonimo contento - 21/11/2023 13:45

Vanno realizzati in quanto sono stati approvati dagli enti pubblici ed in particolare dal Comune di Lucca, il quale avrà sul suo territorio l'ottanta per cento del tracciato Nord - Sud. Le elezioni si fanno. I rappresentanti politici eletti hanno il dovere di governare. Se gli enti pubblici hanno fatto un percorso esso va attuato e non può essere fermato da 1000 o 2000 persone urlanti. La democrazia chiede che vengano realizzati.

anonimo - 20/11/2023 19:04

BONA UGO !!!!

Caliostro - 20/11/2023 16:30

No non vanno realizzati! perchè la prova provata dell'idiozia umana e politica l'abbiamo già con il progetto anas devastante per tutta la città e non solo per le zone del tracciato.

anonimo - 20/11/2023 16:03

Dovete realizzarli!
Almeno dopo avrete la prova provata dell'idiozia umana!

... - 19/11/2023 13:33

Gli altri post della sezione

Geal & Sindaco

Ma il fantastico sindaco c ...

Quale Lucca.... ?

I turisti vengono a Lucca ...

non è bello, ne giusto

uno solo, un solo negozio ...