• 0 commenti
  • 08/07/2022 18:49

Vittorio Sgarbi, a sorpresa, fa visita a CardioLucca 2022

“Il cuore è anima e voi medici curate anche l'anima, il cuore è affetto ma è anche arte, in un tempo in cui i pazienti sono divenuti dei bambini”: il noto critico d'arte Vittorio Sgarbi ha voluto rendere questo pomeriggio un omaggio a sorpresa ai cardiologi riuniti in San Francesco per la sedicesima edizione di CardioLucca. “Non pensavo che esistessero tanti organi – ha dichiarato di fronte alla platea dei medici – ho scoperto, per i miei disturbi, via via il pancreas, il cuore, la prostata: mi affido alle cure dei medici che ringrazio per quello che fanno per me e mi auguro di continuare a vivere felice, una grazie di cuore al professor Bovenzi. Ero venuto a Lucca per i quadri di Batoni, che ritengo insieme a Raffaello il più grande artista anche se meno fortunato, ma non ho potuto fare a meno di venirvi a fare un saluto”. “E' stato un privilegio e un onore – sottolinea il professor Francesco Bovenzi, organizzatore del meeting – poter ascoltare uno dei più grandi storici e studiosi d'arte internazionali e soprattutto aver apprezzato la sua testimonianza di affetto e di vicinanza a questo nostro appassionante e difficile lavoro. Il cuore è simbolo di emozioni ed è un linguaggio universale di scienza di arte e di vita. Cuore è vita. Anche per questo le nostre scelte sono spesso controverse, come ha ricordato Sgarbi, e qui emerge la forza di evento come CardioLucca dove si discute per trovare la verità sapendo che la medicina non ha verità assolute”. Sgarbi è intervenuto nella seconda giornata dei lavori del tradizionale meeting che quest'anno ha riunito oltre 200 specialisti in presenza e circa 1000 in collegamento nell'auditorium di San Francesco e che ha visto intervenire i rappresentanti delle principali scuole universitarie italiane sui problemi del cuore. Per la chiusura di domani, sabato, oltre alle tradizionali tematiche, verrà proposto tra i primi casi in Italia il tema del riscaldamento globale: emergenza di un futuro non lontano che coinvolge l’intero pianeta e l’uomo. Parteciperanno scienziati e autorità istituzionali in un focus dedicato con inizio a partire dalle ore 10,30 dal titolo “Green Heart Project” che sarà moderato dal noto volto televisivo Michele Mirabella, a cui la cittadinanza è invitata a partecipare per comprendere lo stretto legame tra natura e salute dell’uomo.     

Gli altri post della sezione

Palio Santa Croce 2022

Torna l’appuntamento a L ...

Cartoline da Lucca

Tutto cambia perché nulla ...

il «Club Delle Dodici»

Mercoledì 21 settembre 20 ...

fanno quasi tenerezza

Lucca Civica, Pd, Raspini ...

l'Italia oggi

"Lo sapevate che in Italia ...