• 3 commenti
  • 06/07/2022 17:04

Il Gris-gris di Tambellini ha punito Raspini

Cinque anni fa Alessandro Tambellini vinse per il rotto della cuffia e, a quanto pare, il merito di questa vittoria sta tutta nell’aver ricevuto in dono da un ragazzo senegalese il Gris-gris, un amuleto portafortuna. La sera del 25 giugno 2017 Tambellini andò a ringraziare di persona il ragazzo in Piazza San Michele e Aldo Grandi ci ricamò sopra parlando di “danza della pioggia”… Detto inter nos, il Grandi ha confuso un rito apotropaico dei nativi americani con un talismano africano, ma si sa che il “gazzettiere” è primatista mondiale nel prendere lucciole per lanterne. Orbene, stavolta Francesco Raspini pare non abbia ricevuto il Gris-gris, di conseguenza ha perso le elezioni. Come mai? Semplice! C’è chi a suo tempo si è adoperato per far vincere Tambellini, incluso il ragazzo senegalese, in seguito è rimasto fregato, non facendo ovviamente parte delle ghenghe tanto care al fortino pidiota lucchese. Ma la sorte non fa sconti e punisce l’ingratitudine. Il fortino pidiota l’ha preso nel chiccherone e ben gli sta. Meditate pidioti, meditate!


--------
ndr: la foto a corredo dell'articolo è stata sostituita con una altra in quanto quella inviata era troppo piccola

I commenti

Anche lei sembra alquanto ..iota, come l'autore del brano, forse di più. Si informi prima di dare le pagelline.

Anonimo - 07/07/2022 18:25

.....mi sembra abbastanza iota.... e non intendo l'omonima zuppa.....

Anonimo - 07/07/2022 00:45

Sento il nome di aldo grandi e mi tocco le @@.
Cordialità.

Anonimo - 06/07/2022 20:38

Gli altri post della sezione

IO VOTO

L’ Italia, 60 milioni di ...

fanno quasi tenerezza

Lucca Civica, Pd, Raspini ...

Mario Draghi

Mario Draghi premiato stat ...

Cavalcavia Viale Europa

Certo che il cavalcavia di ...