• 0 commenti
  • 19/05/2022 12:47

Petizioni e azioni legali

Come fa Raspini a dire che le azioni legali mosse dal Comune a 4 cittadini di S.Concordio per danno all'immagine, per quello che hanno detto sulla Galleria coperta,  siano una questione privata e non un atto politico? Io so solo che ho firmato due petizioni per cercare di fermare la distruzione del parco della Montagnola,  ove per costruire la Galleria Coperta sono state cementificate diverse migliaia di mq di terreni vergini e sono state abbattute, oltre ai cedri,  molte decine di alberi di alto fusto, e come me le hanno firmate migliaia di persone, tutte inascoltate. Conosco anche personalmente i promotori di quelle petizioni, semplici cittadini che da anni in maniera del tutto disinteressata cercano di tutelare l'ambiente e S.Concordio. Avevano pubblicamente annunciato sulla stampa, a gennaio, che avrebbero fatto una lista civica di quartiere, forti anche delle migliaia firme raccolte e della diffusa contrarietà alle costruzioni della piazza coperta e della galleria coperta, nonché delle ulteriori cementificazioni che il Piano Operativo prevede in altre 10 aree di S.Concordio. Invece, dopo la citazione per danno all'immagine del Comune per centinaia di migliaia di euro, che per coincidenza ha raggiunto proprio i 4 principali candidati di quella lista, non la hanno più fatta. Il sospetto che ci sia stata intimidazione, che si volesse tacitare il dissenso in vista della campagna elettorale, mi viene, a voi no?

Gli altri post della sezione

La polpetta avvelenata

Si apprende dai giornali c ...

Lo scarto politico

Vi rendete conto che il nu ...

Marchini saluta il nuovo Sindaco

LUCCA HA UN NUOVO SINDAC ...

Palazzo Boccella

Palazzo Boccella: dopo ave ...

Il canto del cigno

La peggiore amministrazion ...

La barzelletta della Francesca Fazzi

Dice che abbia dato le dim ...

IL TEMPO DELLA RAGIONEVOLEZZA

Credo che sia necessario c ...

La Mammini che non ride...

ho visto una foto sul gior ...

Leggo sul giornale

Leggo sul giornale di Gran ...