• 0 commenti
  • 15/05/2023 14:03

Ludec da applausi che vince e convince con tutte le squadre


Un fine settimana con tutte le squadre in campo che vincono e convincono e con la chicca dell' Under 13 che batte Cestistica Pescia nell'andata dei quarti di finale

 

AQUILOTTI 2013

LUDEC 91 - PALL. VALDERA: 18 - 6

Ragazzi a Roster:  Adorni Gregorio, Bechelli Enea, Buonamici Pietro, Caruso Matteo, Del Carlo Lorenzo, Giori Samuele, Lucchesi Leonardo, Lunardi Davide, Matteoni Gabriele, Panelli Gabriele, Puccinelli Gianluca, Sei Michele. Istruttore: Del Carlo Andrea.

Partita a senso unico per gli Aquilotti Small della Ludec che mantengono il dominio per l'intera partita e vincono tutti e sei i tempini contro Pallacanestro Valdera.

Una buona prestazione col giusto atteggiamento e intensità in quasi ogni momento della partita. L'incontro con gli avversari, magari non eccessivamente confidenti con il campo, è stata occasione di miglioramento per vari aspetti del gioco, consentendo di prestare maggior attenzione sotto una minor pressione agonistica.

Una buona prestazione al termine della stagione sportiva, che si spera proietti il gruppo col giusto spirito verso l'inizio della prossima.

 

UNDER 13 SILVER

CESTISTICA PESCIA - LUDEC 91: 60 - 74
Parziali: 17-13; 16-27; 18-17; 9-17.

Ragazzi a Roster: Sei, Della Maggiora, Piegaia, Beqiri, Giorgi, Tesi M., Birindelli, Luporini, Perfetti, Leone, Martinelli, Tesi F. Istruttore: Priore Antonio. A. All. Del Carlo Andrea.

Scontro di livello sul campo di Pescia per i quarti di finale Under 13 che vede la Ludec vincere la partita di andata  con un punteggio di 74 a 60.

La partita si dimostra fin da subito complessa in un campo difficile dove regna un po' di confusione, forse troppa, e dove la non abitudine ad un metro arbitrale puntuale e attento, non tipico del panorama Under 13, mettono in difficoltà entrambe le formazioni. La Ludec sembra subirne maggiormente gli effetti con troppi tiri in lunetta concessi e poca decisione a sfruttare le opportunità che si creano in attacco. Si chiude il primo quarto con il punteggio di 17 a 13 per i padroni di casa.

I porcaresi comunque non si perdono d'animo e nel secondo quarto, grazie anche alla risposta della panchina, riescono a dare una svolta alla partita aumentando il ritmo sia offensivo che difensivo e a richiudere lo svantaggio per poi concludere il primo tempo sul 40 a 33 a proprio favore.

Dopo l'intervallo lungo la Ludec rientra con un buon atteggiamento che le permette di continuare a condurre la partita pur perdendo il quarto di un punto, complice l'alternarsi di ottime giocate a sviste clamorose.

L'ultimo quarto è stato fondamentale per la chiusura dell'incontro con i pesciatini che hanno tenuto fino a oltre metà dell'ultimo periodo per poi calare l'intensità difensiva e offensiva e concedendo soluzioni che i porcaresi hanno prontamente sfruttato per aumentare il vantaggio e provare a mettere in sicurezza anche le sorti della prossima partita, dove comunque il risultato non sarà da dare per scontato.

Adesso testa al ritorno dei quarti di finale che si giocheranno Sabato 20 Maggio alle 17,30 al PalaCavanis.

 

UNDER 14 SILVER

LUDEC 91 - MONTECATINITERME JUNIOR : 73 – 54
Parziali: 16-10; 18-17; 19-15; 20-12.

Ragazzi a Roster: Landini, vellutini M., Ricci, Pera, Dirona, Vannini, Taddei, Obbligato, Sapone, Vellutini S..  All. Del Carlo Andrea. A. All. Priore Antonio.

Vittoria sudata per i 2009 della Ludec che riescono a imporsi su Montecatini con il punteggio finale di 73 a 54 nonostante l'inedita mancanza dei 2010 a supporto del gruppo.

La partita ha un inizio un po' travagliato, con nessuna delle due squadre che riesce a prevalere sull'altra e si va avanti punto su punto fino alle prime rotazioni, dove la Ludec riesce a guadagnare un piccolo vantaggio alla fine del primo quarto e a mantenerlo nel secondo, andando all'intervallo lungo con un parziale di 34 a 27.

Ma la tensione non cala mai anche dopo l'intervallo lungo, con i termali che non intendono mollare la presa e i porcaresi che trovano difficoltà a propendere verso soluzioni facili mantenendo sempre un vantaggio, ma comunque contenuto.

Solo nell'ultimo quarto la Ludec riesce finalmente a staccare gli avversari, aumentando un po' il ritmo e chiudendo maggiormente gli spazi in difesa, scrivendo finalmente la parola fine alla partita.

La panchina corta e poca confidenza sul campo per la maggior parte dei convocati hanno reso il ritorno contro Montecatini una partita sempre al limite che non ha mai concesso tregua o tranquillità. Il contributo da parte di tutti è stato fondamentale e la risposta che è stata data è stata indubbiamente soddisfacente. 

Prossima partita Domenica 21 Maggio ore 9,30 a Capannori contro la Polisportiva.

 

UNDER 17 CSI

LUDEC 91 - DYNAMO RED BEARS:  73 – 53
Parziali: 16-10; 16-12; 21-14; 20-17..

Ludec 91: Tetamo 22, D'Apice 2, Dinucci 1, Castiglione, Galli 8, Bianchini 8, Ramacciotti, Mencacci , Lazzareschi 2, Bozzoli, Gaddini 10, Posani, Paluca, Meschi 2, Ciurlo 20. All. Ricci Tobia. A, All. Priore Antonio

Continua la corsa dell'Under 17 CSI che, dopo la certezza delle finali, si scontra contro una buona squadra imponendosi per 73 a 53.

Primo quarto in equilibrio  fino ai minuti finali dove la Ludec riesce ad ottenere un piccolo vantaggio.

Il secondo quarto vede le due squadre rispondersi colpo su colpo, ma con i porcaresi che incrementano il vantaggio andando al riposo lungo sul punteggio di 32 a 22.

Al rientro dall'intervallo la Dynamo prova a mettere in difficoltà i ragazzi di coach Ricci applicando come arma difensiva la zona. Nella prima parte dà i suoi frutti, ma con le giuste indicazioni, il gioco della Ludec diventa più fluido e riprende le redini della partita portandosi sul +17.

Negli ultimi 10 minuti  la squadra di casa mantiene compattezza rispondendo colpo su colpo ai tentativi di rimonta degli avversari nonostante le ampie rotazioni.

Altra prova di maturità della squadra che riesce a mantenere la testa concentrata nei momenti di tensione e ad rialzarsi nei momenti di momentaneo calo.  

Prossima gara domenica 21 Maggio alle 16,00 a Perignano.

Gli altri post della sezione

New entry al Bcl

 Ecco il colpo di mercato ...

Si chiamerà

Si chiamerà "Atletico Luc ...