• 5 commenti
  • 06/05/2023 09:56

Per gli Eventi centinaia di migliaia di euro mentre per le Mura neanche gli spiccioli

Due mesi sono trascorsi dal crollo del parapetto a Porta S.Anna e sembra che ciò sia successo ieri.

La precedente amministrazione ha avuto a disposizione 2 milioni concessi dal Ministero che sarebbero stati utili per evitare il crollo, ma che poi sono stati destinati ad altre spese fra cui quella delle inutili ringhiere sul lato interno delle Mura.

L’ attuale Amministrazione, che ha ridotto la lunghezza di queste ringhiere, ma che comunque ha il demerito di realizzare un opera che rappresenta una soluzione a problemi che non si sono mai verificati, spende inoltre una grossa parte del bilancio comunale per eventi sottraendo, queste risorse finanziarie al sociale e alla cura della città.

Facciamo il conto della serva: 80.000 euro per la prossima manifestazione sulle Mura, 20.000 euro per portare i figuranti del Carnevale di Viareggio , 100.000 euro circa per la festa di Capodanno. Solo con questi siamo a circa 200.000 euro e non conteggiamo le somme spese per Lucca Magico Natale, Cuore di Piazza San Michele, Notti Bianche, Nere e di tutti i colori ecc. ecc.

Quindi 200.000 euro per “divertimenti” si trovano mentre non si riesce a reperire poche migliaia di euro per evitare di mostrare le nostre rovine a migliaia di persone?

Inoltre i pezzi più piccoli del muro crollato sono facile preda per gli “amanti” delle Mura che si portano a casa i mattoni antichi come già stanno facendo in molti punti dei Baluardi.

Se si recintasse la parte crollata con pannelli in legno, come si fa con i cantieri edili, si eviterebbe il vergognoso spettacolo e non si darebbe la possibilità di portarsi i mattoni a casa.

Con centinaia di migliaia di euro spesi per eventi che durano un giorno e che portano alla città soltanto qualche birra, qualche panino e tante cartacce per terra, possibile che non si riesca a trovare poche migliaia di euro per farci vergognare un po' di meno di fronte a quei turisti che, leggendo sui libri i nostri 2500 anni di storia, si aspetterebbero di vedere qualcosina di più civile?

http://vivereilcentrostorico.blogspot.com

I commenti

Per non passare da bischeri.
L' articolo non dice che il danno doveva essere riparato bensi che era meglio spendere 2 o 3.000 per farci una "scatola" di legno ed evitare che si rubino i mattoni e si veda "la povertà di intervento".
Non so se i soldi per gli eventi sono stati tolti alle opere pubbliche, ma di sicuro sono stati tolti dal sociale ed un esempio è il contributo per gli affitti che è stato cancellato.
Almeno quelli di prima ignoravano invece di fare repliche che, come queste, peggiorato la situazione per manifesta incompetenza ed arroganza.
Fate una copertura urgente senza dare la colpa alle leggi. Basta un pò di buon senso!!! Almeno non si fa ridere quelli che fate venire sulle mura spendendo 80.000 euro

anonimo - 07/05/2023 18:33

Stia tranquillo che crollano anche là.
La differenza è che là c'hanno anche gli schiavi a due dollari al giorno.

... - 07/05/2023 12:31

Vedo che la lunghezza della muraglia cinese supera i 21000 km ed è probabilmente più antica, mentre le nostre Mura superano di poco i 4 km, qui i crolli sono limitati a qualche metro ma impieghiamo mesi e mesi per provvedere. Le complesse procedure burocratiche per intervenire hanno il loro peso, mi chiedo se qualche mente italica lucida non potesse fornire soluzioni amministrative migliori delle attuali, per evi
tare qualche salvinata pazzesca.

ALBERTO MICARELLI - 07/05/2023 11:08

Questo "comitato", molto poco rappresentativo, continua con polemiche assurde. È già stato spiegato benissimo che i soldi e i lavori per rifare il muretto ci sono ed è anche già stato avviato l'iter. Ed è anche stato spiegato che non dipende ora dal comune ma dall'arrivo delle autorizzazioni. Eppure si vuole lo stesso mettere insieme le pere con le mele, dato che nessun soldo delle manifestazioni è stato messo togliendolo dalle opere pubbliche. Basterebbe leggere il piano triennale che è oltre il triplo della media degli ultimi anni. E per finire, anche se è superfluo sottolineare l'ovvio, le manifestazioni portano indotto a tutta la città, ma qui si ha la supponenza di sminuire il settore della ristorazione che, va ricordato, impiega centinaia e centinaia di persone (molto più rappresentativo dei pochissimi del comitato)

anonimo - 07/05/2023 07:39

I soldi per un lavoro del genere li trovano senza problemi. Ma un lavoro del genere richiede una progettazione ed un affidamento lavori che è sotto il controllo indiretto ma sostanziale della Soprintendenza. Stimo che ci vorrà almeno un anno e mezzo per vedere il muro rifatto. I tempi italiani sono questi. Se questi tempi 'un vi van bene chiedete che i parlamentari cambino le leggi.

anonimo - 07/05/2023 01:07

Gli altri post della sezione

Capannori e Lucca

anche se ad alcuni ultras ...

L'Anpi presenta

Difendere Lucca da Casapou ...

Biglietti gratis?

Ho visto sulla pagina face ...

Ragazzi che caldo!!

 Oggi ho fatto un giretto ...

SUK lucense

In un centro storico sot ...