• 0 commenti
  • 15/03/2023 16:36

Castelfiorentino - Bcl

Con la partita contro il Castefiorentino, Il Bcl entra nella parte più difficile di questo fine campionato.

Il Castello è primo in classifica, come lo era Prato, ma la caratura della squadra è decisamente di spessore..

E’ primo, malgrado i diversi infortuni avuti e altre importanti assenze, è una squadra che anche nelle avversità è riuscita a trovare sempre la – quadra -, adesso, sempre che sia possibile è ancora più forte, grazie al rientro di Delli Carri e all’acquisto di un grande giocatore con tantissima esperienza di serie A e B come Cantagalli.

Ovviamente ha sempre giocatori come Pucci, Scali, NIepi, Bini che ormai da qualche anno giocano insieme e sanno benissimo come far del male agli avversari.

 

Il Bcl esce da una sconfitta esterna contro l’Arezzo, una partita nella quale è mancata da parte della squadra la concentrazione necessaria per giocarsela.

Con Castelfiorentino si presenta di nuovo l’occasione di giocare tra le mura amiche e il sostegno del pubblico, fattori determinanti per provare a vincerla.

 

Il leitemotive, che Nalin ripete come un mantra da un pezzo a questa parte ai suoi ragazzi, è sempre lo stesso: “ai ragazzi chiedo serenità, concentrazione e voglia di vincere, noi siamo una squadra particolare, sono tutti quanti bravi giocatori, ognuno con le sue peculiarità. Quando ognuno fa il suo, diventiamo pericolosi per tutti, ma è sufficiente che un solo giocatore perda grinta ed entusiasmo che tutta la squadra si adatta alla situazione ed inevitabilmente si perda.

 

Con Castelfiorentino lo sappiamo benissimo che ci saranno momenti in cui andremo sotto ed è in quei casi che non bisognerà farsi prendere dalla frenesia, sarà importante rimanere concentrati, attenti in difesa e molto attenti, non è sufficiente giocare bene, lo si deve fare quando siamo in difficoltà.

 

Con i ragazzi abbiamo parlato di questo e di quanto lo spirito che ci spinge al gioco sia importante, ripeto se ognuno farà la sua parte, non sarà facile per il Castelfiorentino tornare  casa con due punti in tasca.

 

L’ultima nota del coach riguarda l’infermeria: “ qualche doloretto e qualche acciacco di poco conto per Landucci, Lenci e Barsanti, ma tutti e tre saranno disponibili per la partita”

 

Palla a due alle ore 21:15 al Palasport, arbitreranno l’incontro il Sig.Orlandini di Livorno e Cavasin di Rosignano Marittimo.

 

Gli altri post della sezione

Bcl – Spezia 73/81

L’inizio non è dei mi ...

Bcl – Spezia

 Un altro big match per i ...

BCL, Resoconto giovanili

Le giovanili del Basketba ...