• 0 commenti
  • 18/02/2023 12:26

Casapound contro gli insetti negli alimenti, la protesta nei supermercati:

Casapound contro gli insetti negli alimenti, la protesta nei supermercati: “Non faranno mai parte della nostra identità” i militanti di Casapound hanno distribuito pacchi con insetti finti e volantini nei supermercati per protestare contro la decisione della Commissione Europea di autorizzare l’utilizzo alimentare di larve e insetti . Nelle scorse settimane l’Unione europea ha dato il via libera per la commercializzazione dei grilli in polvere come alimento. Coldiretti e la catena di supermercati ‘bio’ “NaturaSì” si sono schierati contro questo tipo di alimenti. Nella polemica sono entrati anche i fascisti del terzo millennio di Casapound. In Trentino i militanti della tartaruga frecciata hanno distribuito pacchi con insetti finti e volantini in alcuni supermercati per protestare contro la decisione della Commissione Europea di autorizzare l’utilizzo alimentare di larve e insetti. “Con la scusa di un’alimentazione sostenibile si programma l’ennesimo attacco al settore agroalimentare italiano ed europeo”, denunciano da Casapound. Eppure va precisato che i controlli dell’Ue in materia alimentare sono estremamente rigorosi. Non solo, alcune aziende (persino italiane) hanno già fatto sbarcare nei supermercati dei prodotti a base di insetti fra cui figurano delle patatine. A Casapound però la cosa proprio non piace: “L’identità di un popolo passa anche dalla cucina, dal settore agroalimentare con la cura della terra e del territorio: gli insetti non faranno mai parte della nostra identità”.

Gli altri post della sezione

Ass Consani i garby!!

Purtroppo assessore consan ...

Corridoio ecologico

E' severamente vietato rac ...

IL PALCONE

Ieri ero in Piazza Grande ...

gli stadi

gli stadi sono a forme cir ...