• 0 commenti
  • 20/01/2023 17:36

Cecina - Bcl

Sabato 21 Gennaio, con una trasferta che porterà il Bcl a sud di Livorno inizierà il girone di ritorno del campionato di C Gold.

 

Premesso che, generalmente ogni partita ha le sue incognite e difficoltà, la prima di ritorno contro Cecina non ha le prime citate, ma ha molto delle seconde, una situazione tutt’altro che sconosciuta a coach Nalin.

 

Cecina è una squadra fisicamente dotata, con personaggi come Bruni e Turrini che sono vere e proprie forze della natura, capaci di scovare canestri da ogni angolazione e posizione.

 

Condizione che il Bcl conosce benissimo, visto che all’andata fu proprio grazie a Bruni che esibendosi in alcune incredibili performances, il Cecina se ne tornò a casa con i primi due punti del campionato.

 

L’attuale posizione di classifica del Cecina, seconda con 24 punti, gli permette di giocare con sufficiente tranquillità, al contrario, quella del Bcl è un po’ più complicata, costringendo i ragazzi di Nalin ad uno sforzo maggiore, quello di mantenere nervi saldi e la sufficiente calma per riuscire, se possibile a non perdere.

 

Il punto preciso e chiaro lo fa come sempre il coach “ abbiamo fatto una settimana di allenamenti ad alta intensità, forse come non si erano mai fatti. La vittoria di Livorno non era semplice, il carico emotivo, dovuto al percorso fatto, alle ultime due sconfitte, al fatto che non potevamo perdere è stato pesantissimo. Per questo, vincere ci ha dato una forte carica e una motivazione in più per fare meglio, nessuno dei ragazzi si è adagiato un solo momento in più, martedì abbiamo ripreso gli allenamenti con la testa dritta a prua, davanti, avevamo Cecina e su quello dovevamo lavorare.

 

Molto chiare anche le aspettative sull’incontro “ Con Cecina sarà complicatissimo, è una squadra che vince ed ultimamente tende a stravincere, impressionati sono state le ultime partite, chiuse a più 30 e più 40.

Hanno tanti giocatori validi, direi più che tecnici, posseggono uno strapotere fisico esagerato, Turini per esempio, oltre a realizzare quasi 17 punti a partite, fisicamente è proprio fuori categoria.

Di conseguenza ci aspetteremo una partita più che fisica e a questo ci siamo preparati: i ragazzi hanno la tensione giusta e insieme dobbiamo avere la presunzione di continuare a costruire il nostro gioco, riuscire a giocare con continuità ed ognuno deve avere coscienza del proprio ruolo.

 

Una cosa l’abbiamo imparata in questo cammino fatto, le opportunità in partita capitano sempre, bisogna solo essere pronti a coglierle, le occasioni ci sono e si ripetono, riconoscerle e saperle agguantare possono cambiare un intera stagione”.

 

Ad inizio della fase di ritorno questi sono i numeri che dividono le due franchigie: Cecina 1236 punti fatti e 1016 subiti, contro i 1124 fatti dal Bcl e i 1209 subiti, 12 le partite vinte e 3 quelle perse per il Cecina, contro le 4 vittorie dei biancorossi e le 11 sconfitte.

 

La partita inizierà alle 21:15 di sabato 21 Gennaio al Palazzetto di Cecina, arbireranno l’incontro il Sig. Panicucci di Ponsacco e il Sig. Mattiello di Pistoia.

Gli altri post della sezione

Bcl - Virtus

Seconda partita del giro ...