• 3 commenti
  • 22/12/2022 20:02

Nagy come Zelensky ??

Per chi ritiene che la Russia in fondo non abbia torto.... forse sarebbe stato accettabile una Kiev come Budapest '56 con carri armati russi nella capitale e Nagy/Zelensky impiccato ?! o come una Praga '68 (li a Dubceck andò meglio...) Pensate allo sport : il cartellino rosso l'ha beccato Zidane per la capocciata non Materazzi per le provocazioni !!!

I commenti

Francamente a me sembra un paragone un po' irrispettoso.
Per Nagy, ovviamente.

JD - 23/12/2022 17:04

Infatti a Mosca, da secoli, hanno la fissazione del carro armato (prima del carro armato delle truppe a cavallo). Con il tank pretendono di risolvere tutti i problemi. Illusione. Qualche volta il carro armato viene distrutto. Come in questo caso.

Anonimo - 23/12/2022 02:58

Provocare è irresponsabile, dare inizio ad una guerra, spacciata per rappresaglia, ma che guarda caso ha piani di invasione/conquista per mezza Asia, studiati nel dettaglio palesemente per anni ed anni, è un tantinello una cosa diversa.

Anonimo - 23/12/2022 00:26

Gli altri post della sezione

Garby Corso Garibaldi.

Abbandono quotidiano di ri ...

Anarchia

Dentro porta Porta San Jac ...

sopraintedono

Porta lucchese del XVI sec ...

Lo sport a Lucca

lucca ha un bacino di uten ...