• 0 commenti
  • 08/12/2022 18:29

LA PLASTICA È TUTTA UGUALE?


SISTEMA AMBIENTE ARRICCHISCE IL RE-CHRISTMAS TREE DI PIAZZA SCALPELLINI CON UN TOTEM INFORMATIVO SULL’IMPORTANZA DI RICICLARE LA PLASTICA E DIFFERENZIARLA IN MODO CORRETTO



LUCCA, 8 dicembre 2022 - Anche Sistema Ambiente partecipa a Lucca Magico Natale, la serie di iniziative natalizie pensate e promosse dal Comune di Lucca, che celebrano il periodo più magico dell’anno. L’azienda ha collaborato all’allestimento di Re-Christmas Tree in piazza Scalpellini, l'albero ecologico ideato e realizzato dal Centro commerciale città di Lucca e da Confcommercio: accanto al maxi-albero realizzato con 1500 bottiglie di plastica riciclata è stato infatti posizionato il totem  divulgativo di Sistema Ambiente, che si sofferma proprio sulle diverse tipologie di plastica esistenti e su quanto sia importante e prezioso differenziare correttamente.


«Ci teniamo a ringraziare il Centro commerciale naturale e Confcommercio - spiega la presidente dell’azienda Sandra Bianchi - per questa opportunità. Abbiamo apprezzato moltissimo l’invito a partecipare a questa iniziativa che parla di ambiente, di sostenibilità, di riciclo. Un’iniziativa che non solo incontra le nostre finalità - in particolare la volontà di promuovere uno stile di vita che abbia a cuore il rispetto dell’ambiente e del territorio - ma che ha anche un’importantissima valenza culturale. Sul nostro totem, infatti, si può leggere una domanda molto semplice: “la plastica è tutta uguale?”. Inquadrando il QR Code presente sulla nostra struttura si apre un video che spiega che no, la plastica non è tutta uguale. Ne esistono almeno 7 tipi diversi, a seconda del prodotto. Ce ne sono di tipologie riciclabili, che vanno nel multimateriale leggero (sacco giallo), e altre che invece devono essere conferite nel non riciclabile, come le bacinelle, i CD e i DVD, giocattoli. Il nostro, inoltre, è un totem informativo a tutti gli effetti: ai cittadini, infatti, viene suggerito di scaricare la app Junker, uno strumento utilissimo per districarsi tra i diversi materiali che possono, o non possono, essere avviati a riciclo. L’applicazione è gratuita e disponibile per Android e iOS: una volta aperta è possibile cercare il prodotto che si intende gettare sia digitandolo che inquadrando il codice a barra comunemente riportato sulle confezioni».


«Si può - prosegue - si deve parlare di riciclo, di sostenibilità. Farlo attraverso l’arte, come il progetto Re-Christmas Tree ci insegna è ancora più di impatto: ci insegna che i rifiuti possono tornare a nuova vita, che possono essere utilizzati per creare nuovi oggetti, dare loro più possibilità. Per questo abbiamo particolarmente apprezzato l’invito a partecipare a questa iniziativa: perché divulgare un certo tipo di informazioni è indispensabile per costruire un nuovo mondo. Migliore e più sostenibile. Grazie, ancora una volta, ai commercianti del Centro commerciale naturale Città di Lucca e a Confcommercio».

Gli altri post della sezione

Lucca come Pisa

Povera Lucca ,la Lucca del ...

La direzione della Storia

Inerentemente alla questio ...

Esposto

Il sottoscritto Riccardo C ...