• 1 commenti
  • 21/10/2022 15:29

Rifondazione Comunista aderisce alla manifestazione per la pace di sabato 22 a Lucca

Rifondazione Comunista aderisce alla manifestazione per la pace di sabato 22 a Lucca. Siamo convinti che solo con un immediato cessate il fuoco da entrambe le parti e una conferenza di Pace internazionale si possa avviare una soluzione al conflitto. L’art. 11 della Costituzione dice che l’Italia rifiuta la guerra per risolvere le controversie internazionali. Pertanto partecipiamo alla manifestazione chiedendo la cessazione delle forniture di armi e esprimendo la nostra contrarietà all’aumento delle spese militari. Pensiamo, invece, che sia necessario un piano industriale di riconversione dell’industria bellica italiana in industria civile che salvaguardi posti di lavoro e vite umane.


Partito della Rifondazione Comunista

Lucca

I commenti

Se l'Europa smettesse di inviare le armi all'Ucraina, quest'ultima non potrebbe difendere il suo territorio e la sua gente. In tale infausto caso Putin farebbe uccidere tutti gli ucraini che si opponessero al suo potere. Questo lo sta già facendo nei territori da lui illecitamente occupati, Crimea compresa. Dato che voi volete cessare l'aiuto all'Ucraina altro non siete che complici di un assassino ed infine assassini voi stessi.

Anonimo - 21/10/2022 23:27

Gli altri post della sezione

Il marito le chiese:

Il testo biblico di oggi ...

CIAO, SONO L’ANSIA

CIAO, SONO L’ANSIA. S ...

Il De Profundis del PD

In Lombardia l’ultimo so ...