• 0 commenti
  • 26/09/2022 09:10

Bcl - Audax Carrara - Coppa Toscana

31/10 – 51/28 – 64/44 – 92/65

31/10 – 20/18 – 13/16 – 28/21

 

Bcl 

Lippi 8, Piercecchi 7, Tempestini 6, Russo 3, Succurto 2, Del Debbio 3, Perfett 2i, Simonett 21i, Landucci, Burgalass 23i, Pierini 17, Cattani

All. Nalin, Giuntoli

 

Audax

Mezzani 4, Riccardi 12, Tealdi 21, Tellini 8, Leporati 1, Valenti 8, Albizzi, Lorenzi, Donnini, Bertuccelli 4, Evangelisti 1 , Bianchini 6

All. Cristelli

 

Palla a due scodellata dal Sig. Cima, possesso casalingo e primi due punti per il Basketball Club Lucca a firma Simonetti. 

Ancora il Bcl a segno per il più 4, l’Audax risponde dai liberi, poi un paio di azioni ben finalizzate dal Bcl smorzano sul nascere ogni intenzione dei carrarini che abbia anche se pur minima un idea di bellicosità.

Il tempo scorre in assoluto controllo bianco/rosso, scandito da un susseguirsi di transizioni fino ad arrivare alla  sirena del primo quarto con un parziale fissato sul  31/10. 

 

Un secondo quarto che inizia con meno intensità, senza però spostare di una virgola l’andamento della partita.

Il solco scavato sembra già aver messo in ghiaccio la partita, l’avversario non impensierisce più di tanto i ragazzi di Nalin, tanto che il coach è libero di fare esperimenti facendo girare tutta quanta la panchina, dando così minuti importanti a tutti gli under.

 

La riprese parte con un Audax che prova ad essere più incisivo, nel tentativo di recuperare punti, senza però riuscire a mordere più di tanto, il gap che li separa dal Bcl è sempre di 20 lunghezze. Per il Bcl comincia a farsi difficile tenere ben salda la concentrazione e l’intensità di gioco. Il terzo quarto se ne va in archivio senza scossoni e senza particolari emozioni.

 

Ultimo giro di boa, di una partita, ormai incanalata, con un finale scontato. Il Bcl ha dato tutto nei primi dieci minuti di gioco, facendo vedere tante cose buone e soprattutto una grande abilità nei tiri dalla distanza. I ragazzi di Nalin dimostrano un ottima padronanza di gioco, regalando al pubblico presente, improvvisi colpi di acceleratore che gli permettono di arrivare facilmente fino al più trenta, archiviando poi la partita sul finale di 92/85

 

Si conclude con una vittoria il percorso di Coppa Toscana, a passare il turno è lo Spezia, oggi vincente sul Cmc Carrara: per il Bcl è il secondo posto, con un po’ di rammarico per quella sconfitta maturata in quell'ultimo minuto che servì allo spezia per ribaltare una partita sempre condotta dal Bcl.

Il prossimo appuntamento per la truppa di Nalin, sarà con l’inizio vero e proprio del campionato, domenica 2 ottobre al Palatagliate arriverà il Cecina, forse la compagine di serie C Gold maggiormente accreditata alla conquista di uno dei tre posti disponibili per il passaggio alla categoria superiore.

Gli altri post della sezione