• 4 commenti
  • 19/09/2022 13:15

Incidenti sui risciò a Lucca : fatti e promesse elettorali

18 settembre 2022 :Risciò urta un anziano sulla passeggiata delle Mura: arrivano i carabinieri......... L'uomo dopo il colpo è caduto per terra e ha richiesto l'intervento di forze dell'ordine e sanitari. Identificati i conducenti del mezzo....... tratto da https://www.luccaindiretta.it/cronaca/2022/09/18/riscio-urta-un-anziano-sulla-passeggiata-delle-mura-arrivano-i-carabinieri/310905/ Nuova amministrazione le promesse : L'INTERVENTO 27 aprile 2022 https://www.luccaindiretta.it/politica/2022/04/27/barsanti-incidenti-con-i-riscio-la-giunta-non-ha-fatto-nulla-in-10-anni/287713/ Barsanti: “Incidenti con i risciò, la giunta non ha fatto nulla in 10 anni” Il candidato sindaco: "Nessun serio tentativo di arginare il fenomeno" ORA VOGLIAMO I FATTI DALLA NUOVA GIUNTA COMUNALE

I commenti

A dire il vero anche Tambellini li proibì. Fecero ricorso al TAR e vinsero. Così tornarono i risciò.
Oggi però tutti hanno comprato una caterva di questi oggetti che vengono dati, secondo me, senza controllo.
Alle volte ci sono sopra delle mute di barbari urlanti e poi non rispettano neppure i divieti che - mi dicono - sono scritti sulla mappa della città che hanno di fronte i guidatori.
Come al solito: quanti possono montare su questi mostri?
Viene controllato da qualcuno che non viaggino per via Fillungo? e se venissero fermati in via Fillungo dove non dovrebbero andare, dovrebbero pagare una multa? Esiste un qualcosa sul CdS che contempli il comportamento di questi mezzi?

gianna - 21/09/2022 15:07

Eh, i risciò a Lucca son sempre stati un idiozia. A Viareggio da sempre possono circolare, ma essenzialmente solo nelle pinete e ci sta, non certo in stradine medioevali, o a tutta birra sulle Mura rasando vecchi e bambini. A fine anni 90 o primi 2000, col primo boom turistico, qualcuno ebbe l'ideona di introdurli e non c'è mai stato nessun tentativo di regolamentazione, a parte se ricordo bene un'ordinanza di Fazzi che limitava la circolazione alle Mura, poi forse ritirata e comunque sempre disattesa. La situazione si è incancrenita, come tanti altri eccessi "turistici". Ora rimediare è difficile, ci vorrebbe un manipolo di eroi pronti a tutto osare, che ardissero vietare ca-te-go-ri-ca-men-te in centro la circolazione di velomobili a 3 o più ruote e quadricicli a pedale ( sto cercando di evitare il brutto termine "risciò", d'imprecisa e straniera derivazione, in favor dell'italico idioma), e che alle proteste degli adirati mercanti opponessero un fermo e sonoro "Me ne frego!". Ma dove li troviamo?

JD - 20/09/2022 09:56

un po' come accade adesso per l'iso del Foro Boario....

Anonimo - 20/09/2022 08:04

....I risciò rossi. Quelli di altri colori esclusi quelli neri avranno bisogno di assicurazione. Quelli neri invece potranno girare liberamente.

Anonimo - 20/09/2022 00:33

Gli altri post della sezione

scomparsi i profili fake

mi sembra di vedere che no ...