• 2 commenti
  • 06/09/2022 16:51

Bianucci dove era?

Bianucci e l'Ordinanza anti-bivacchi?. Non è un titolo di un film ma una domanda. Dove era lui e tutta la compagnia dell'anello in questi anni mentre palazzo petrorio e l'area della Basilicia di San Paolino diventavano un troiaio?. SI sa bene a cosa serva l'ordinanza e chi va a colpire. Stumentale davvero ogni polemica. Altrimenti a farla l'ex sindaco Tambellini...che non ha fatto nemmeno questa. Sergio

I commenti

Bianucci e tutti i suoi colleghi paiono essere pubblicamente e fisicamente scomparsi (in città non se ne vede più uno) salvo aver preso possesso - se ce ne fosse stato bisogno - di un quotidianetto locale online (letto da 220 persone su 89mila) dove vomitato tutti i giorni polemiche, spesso solo strumentali, altre volte in palese malafede e falsità (leggasi la questione della signora Rosalba Ciucci e del presunto mancato invito dell'ANPI alle celebrazioni per la Liberazione di Lucca).
La domanda dell'articolo DOV'ERA BIANUCCI? non è peregrina anzi.
10 anni di sconcio e schifo in tutta la città a causa vostra e fate polemica?
10 di buche scoperte e lasciate li, di poggi e aiuole e marciapiedi non curati e con erba alta un metro e fate polemica?
10 anni di "tutela dei più deboli" si ma solo di quelli che pare a voi e fate polemica?
10 anni di lavoro ed incarichi solo ai vostri amici e fate polemica?
10 anni di contributi dati solo ad enti ed associazioni che facevano riferimento a voi ed alle vostre idee e fate polemica?
10 anni di mancati dibattiti in consiglio comunale "tanto abbiamo la maggioranza e si vota" e fate polemica?
Ve l'ho detto, ve lo ripeterò fino allo spasmo: MALOX. E zitti.
Metabolizzate il lutto: e quando vedete Fagiolino da Pistellone, alias Tambellazzi, colui che vi ha fatto perdere (tutta colpa sua: mai toccare il culo alle vespe, dice il motto popolare antico), sputategli in faccia.
E' stato il peggior sindaco dal Dopoguerra in poi, almeno due sputi se li merita, visto che vi ha rovinato e fatto perdere.
E se molti di voi, non so se vogliamo includere anche la signora Ciucci (una che per 20 anni ha fatto il pianobar nel duo "Rosalba e Giuliana" e, tra i 60 ed i 70 anni di età, fa adesso la presidente dell'ente dei Partigiani? ma partigiani di cosa, esattamente? Ma chi c***o siete per essere partigiani? Partigiani del pianobar o di cosa?) o altri impiegati della casa della Pace traferiti prontamente in uffici con diversa e assai più utile operatività (era l'ora!), sono un po' arrabbiati perché l'avevano vista già vinta per altri 10 anni e qualcuno aveva pure rinnovato mutui e prestiti tanto la manna continuava, ebbene ricordarsi che il diavolo fa le pentole ma non i coperchi.
E la gente è cretina ma non tutti lo sono. Ne bastano un migliaio e poco più convinti e determinati e il Piddì e i suoi manutengoli spariscono nel nulla eterno.
Bianucci incluso, nonostante gli sforzi elettorali LGBT, serviti davvero a pochino.
Ridi, Bianù, che mamma ha fatto gnocchi.
oppure, ridi Bianucci, piangerai da sposo (acciò che non si abbia a dire che siamo contro le unioni dello stesso sesso).

anonimo - 07/09/2022 12:07

Si apprende dalla stampa che il consigliere Daniele Bianucci pungola la giunta a ché renda esplicite le linee guida che consentano l'applicazione dell'ordinanza anti bivacchi. Bianucci ha ragione da vendere. Immaginiamo una situazione come quella che si incontra nel celebre film “Il grande Lebowski”. Il protagonista, Drugo, vaga per la città in accappatoio e ciabatte, con in mano un bicchiere di Russian White. Vuole solo sedersi, ma non può sugli scalini delle chiese, non può sulle soglie delle abitazioni private, non può sui basamenti dei monumenti. Eppure anche uno come Drugo avrebbe bisogno di certezze. Allora suggerisco a Daniele Bianucci di dare un contributo attivo alla discussione: stili lui stesso un primo elenco di cocktail con i quali è consentito sedersi, e altri con i quali è vietato. In questo modo il regolamento sarà più chiaro. Ad esempio, se hai in mano un Tequila sunrise, un White lady oppure un Gin lemon, puoi sederti sul sagrato di San Michele, con un Old Fashioned, un Paloma o un Cuba libre ti puoi sedere sul basamento della statua di Francesco Burlamacchi, e così via. Bisognerebbe a questo punto insediare una commissione che fornisca indicazioni precise e dettagliate. Di questa commissione dovrebbero far parte innanzitutto l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia (ANPI) che tanto coraggiosamente si è spesa contro l’ordinanza liberticida, e poi, ovviamente, una rappresentanza di tutti i gestori di barini del centro storico che così approfonditamente conoscono orientamenti e gusti dei giovani alcolizzati lucchesi.

Candid - 06/09/2022 23:00

Gli altri post della sezione

Il pulpito

"" “Non mi sembra un buo ...

Cosa farà ora Marcucci?

La non rielezione del ex s ...

Io ho votato

Poter esprimere liberament ...