• 8 commenti
  • 30/07/2022 11:30

L'ARTE SUBLIME DI MANDARLA IN VACCA

Uno dei modi per non approfondire un problema è mandarla in vacca e sparare due cazzate. Saranno gli ucraini, se l'Ucraina dovesse continuare ad esistere, a giudicate le scelte del Presidente in fatto di comunicazione. Diciamo un po' di cose vere che i putiniani omettono furbescamente. 1. Vero che in Donbass la guerra c'è dal 2014. Come mai la guerra c'è in Donbass? Semplice, perché nel 2014 la Russia ha invaso il Donbass. Cosa avrebbe dovuto fare l'esercito dell'Ucraina? Stendere un tappeto rosso agli invasori? 2. La verità è che l'Ucraina voleva entrare nella NATO (ed ha fatto atti ufficiali in questo senso), mentre la NATO, anche per non irritare la Russia, ha sempre lasciato cadere le richieste ucraine nel nulla 3. L'Ucraina non aderisce al tribunale dell'Aja come la Russia. Questo non cambia la situazione, ovvero che la Russia ha aggredito l'Ucraina per riportarla di forza nella sua sfera imperiale. Le divagazioni non cambiano i fatti 4. Le cose scritte sulla morte di Rocchelli non sono esatte. Zabrodskyi non ha mai scritto "eliminato" da nessuna parte. Il processo italiano ha mandato assolti gli imputati. Evito, per non divagare, di disquisire il destino e le storie di molti giornalisti "eliminati" dalla Russia 5. Mandare le armi alle vittime di un'aggressione imperialista è un onore. Slava Ukraini!!

I commenti

Ma allora la soluzione ai tuoi problemi è semplice. Vai in Russia. In Russia con 100 Euro all'anno (non scherzo è così) ti scaldi e ti fai le docce che vuoi. Magari le docce te le fai in acqua piena di merda, ma di gas spendi poco o nulla.

Anonimo - 02/08/2022 01:22

......In tal caso l'Ucraina è un sistema dittatoriale che è stato aggredito da un altro sistema dittatoriale. In ogni caso l'Ucraina è aggredita e la Russia è aggressore.

Anonimo - 02/08/2022 01:18

Di mandare il trucco alla moglie di zelensky non ne ne frega nulla. È solo un dittatore che ha abolito i partiti e i giornali indipendenti. Ha L aiuto degli Americani e dei politici europei ruffiani degli usa . Io rivoglio il gas russo a 15 euro il kilowattora perché a fine mese non ci arrivo e il gas americano che è la vera ragione della guerra costa troppo

Anonimo - 01/08/2022 14:43

Dove il suo dittatore fra una comparsate lordata in tv e l’altra du Vogue procede ad epurazioni di persone che non gli dicono subito di si. Lui e gli americani dopo aver sbeffeggiato la Russia per anni subiscono la prevedibile ritorsione e vanno da mamma piangendo bussando ai paesi UE dove i loro politici dicono di sì affamando i loro cittadini. A me come a tanti altri di zelensky non mi importa un accidente. Che viva dei suoi servizi fotografici, degli ucraini mi dispiace che abbiano un dittatore che per sopravvivere deve epurare i suoi stretti collaboratori che non gli dicono sempre di si. Quello che mi importa è dì arrivare alla fine del mese e per di più i soldi per comprare Vogue non li ho.

Anonimo - 01/08/2022 14:28

Capisco che la reazione degli ucraini e del mondo vi faccia un po' alterare. Ma si calmi un po'.

Vede Signor Sega, i suoi amici russi hanno per ora lasciato sul campo più di 30.000 disgraziati presi tra i poveri più poveri e mandati a farsi ammazzare per le ambizioni di un criminale. Un milione di armati che spianano tutto??? Beh, Lei è libero di fantasticare, ma le ha la Russia due milioni di scarpe per non mandarli a combattere scalzi??

Comunque,

- I russofoni non solo non erano discriminati, ma non avrebbero mai prodotto rivolte armate se non sotto la regia e con l'organizzazione russa. Comunque Le domando: quello che eventualmente dovrebbe valere per il Donbass, vale anche per quelle parti della Russia abitate da non russi? Vale per la Cecenia? Se la Cecenia decide "democraticamente" di rendersi indipendente dalla Russia ha ragione di farlo? Oppure sarà di nuovo schiacciata? Comodo vomitare propaganda contro l'Ucraina per il Donbass e poi fare di peggio entro i propri confini. Non siamo tutti babbei pronti a berci le boiate di Vladimir Vladimirovich

- Certo che l'Ucraina non è stata invitata nella NATO. Ciò è stato fatto per dimostrare a Putin che non c'erano pericoli per la Russia. E' servito a qualcosa? Non è servito a nulla in quanto Putin ha scatenato una guerra criminale. Proprio per questo ora Svezia e Finlandia sono state invitate. Putin è un piccolo delinquente e quindi non serve a nulla rispettarlo e cercare un dialogo. Ora si beccherà i carri armati della NATO in Finlandia e ben gli sta.

- Non aderiscono gli USA, UK, Ucraina, Russia, ecc. Lo scritto sopra nasce come risposta ad un tizio che scriveva che l'Ucraina non ha aderito per massacrar gente in Donbass indisturbata. Lo stesso ragionamento inutile potrebbe valere anche per la Russia, tutto qui.

- Sul milione di uomini Le ho già risposto. Faccio solo notare che l'attacco su Kiev c'è stato ed è fallito. Si tratta della peggiore sconfitta subita dalla Russia dal 1944. In pratica un disastro militare. Hanno perfino massacrato la gente nelle cittadine a Nord di Kiev perché hanno osato resistere buttandogli in faccia le bottiglie Molotov. Tutto quello che hanno saputo fare è massacrare. Dovrebbero invece massacrare i loro comandanti, che li hanno mandati a calpestare terra non loro. Che pensavano? DI ricevere fiori, vodka e shashlik?

- Per il resto un bel referendum, come detto, andrebbe fatto in Cecenia

Ciao e smetta di illudersi....... I russi non sono accolti a braccia aperte.

Anonimo - 01/08/2022 02:17

E veda la sezione che riguarda Andrea rocchelli. Vi troverà tutto quello che riguarda la sua morte von nomi e cognomi dei nazisti suoi assassini e del processo di Pavia . Vede perché la gente si stanca degli ucraini? Perché non smentiscono cialtroni come Lei

anonimo - 31/07/2022 13:22

scusi esperto di geopolitica da Bignami, bene essere chiari.
Il Donbass è abitato da maggioranza di popolazione russofona che, come accaduto in Crimea, sceglie di non far parte di una nazione che discrimina. Piaccia o non piaccia, slava una sega ma si chiama democrazia. E glielo dice uno che i Russi, pre Putin, li ha sempre mal tollerati.
L'Ucraina voleva entrare nella NATO? Se non ti invitano, non ci entri (lo sai, Slava, o fai finta?). Se non l'hanno fatta entrare è perché ci sono accordi - pur "verbali" - per cui l'Ucraina (come Svezia e Finlandia) non può entrare. Si informi: accordi di Minsk.
Il Regno Unito e gli USA NON ADERISCONO parimenti al tribunale dell'AJA. Indi?
La Russia ha aggredito l'Ucraina "Per riportarla nella sua sfera imperiale"? O Slava, guarda i fatti: se io volessi fare questo, prenderei non 90mila uomini ma 1 milione di uomini, taglierei fuori tutte le centrali energetiche e le linee di comunicazione, entrerei a Kiev in una settimana e buonanotte. Siccome un milione di prodi slavaucraini dovevano respingere i Russi e non si è visto nessuno, siccome le donne e il battaglione unicorno lgbt dovevano scendere in campo accanto ai Lupi dell'Azov per respingere l'invasore e non si è visto nessuno, siccome il popolo non si ribella anzi accoglie i Russi - laddove i Russi hanno avuto interesse AD ANDARE (e questo pare sfuggirti...) - a braccia aperte, ma di cosa parli?
O sopratutto, ma ci sei o ci fai perché qualcuno ti dice di tenere alta una bandiera che non solo è ormai stracciata e logora ma inutile. Visto che i media ormai si sono scordati di Zelensky e soci: non fanno più notizia e forse non te ne sei accordo ma il mondo è già cambiato.
Zelensky forse non esiste manco più: lo trovi solo sulle copertine di Vogue o nella villa a Forte dei Marmi. O nella villa dei genitori a Tel Aviv.
Slava una sega.
ps perché non fanno un referendum come in Crimea? Perché Zelensky, invece di cancellare tutte le opposizioni, non lo ha fatto, da vero democratico yeswecan? Fatti una domanda, datti una risposta. Sarebbe finito come in Crimea: ovvero 95% filo russia. Ma come? Ma non era l'Ucraina dei fidi Azov il migliore dei mondi possibili? Pare di no. E non è mia opinione: sono fatti incontestabili. Pure da te, slava.

anonimo - 31/07/2022 12:00

A quanto ne so, anche confermato da badanti ucraine, è come se l'Italia dichiarasse guerra al Belgio, magari per annettere la provincia di Marcinelle, per il semplice fatto che là esiste una folta comunità di emigranti italiani.
Oppure se l'Italia si mettesse in testa di invadere il Canton Ticino o la Savoia.
Oppure se l'Austria invadesse l'Alto Adige!
Oppure se i britannici decidessero che gli USA sono roba loro!
Od ancora meglio se l'Italia si mettesse in testa che l'Argentina non esiste e la volesse annettere come provincia o regione poichè creata da italiani (tra gli altri), là ho diversi parenti italiani emigrati prima della guerra e che ancora, con figli e nipoti, parlano italiano.
La realtà è che vivo mio malgrado in un Mondo di folli,
dei quali diversi, troppi, al POTERE!

... - 30/07/2022 12:17

Gli altri post della sezione

Veronesi e Cecchini

Ci fa molto piacere che il ...

Che pena!!

Ma poveri lucchesi che dev ...

Inopportuno perché ?

Perché inopportuno ?...al ...

La pagliuzza e la trave

Si apprende dalla stampa c ...

Basta come segnalazione?

Stamattina intorno alle 11 ...