• 0 commenti
  • 15/06/2024 18:49

LA KIN SORI TAEKWONDO VINCE SETTE MEDAGLIE AL CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI COMBATTIMENTO A ROMA

LA KIN SORI TAEKWONDO VINCE SETTE MEDAGLIE AL CAMPIONATO INTERNAZIONALE DI COMBATTIMENTO A ROMA

Altopascio, 15 giugno 2024 - Ancora un grande successo e un importante traguardo per la Kin Sori Taekwondo Asd che ha partecipato al primo Campionato Internazionale di Combattimento per la categoria Kids cinture rosso/nere al Kim e Liù 2024.


Il gruppo sportivo di Altopascio, guidato dai Maestri Simone Niccolai e Vikki Jayne Todd, ha portato a casa un totale di sette medaglie. Sofia Palomba ha conquistato la medaglia di bronzo, piazzandosi terza all'Italy Open, e ha raggiunto la finale del Kim e Liù, dove ha ottenuto il secondo posto. Giorgio Vannini ha vinto la medaglia di bronzo dopo essere arrivato in semifinale, mentre Luca e Mia Giovannelli si sono fermati ai quarti di finale.

Nel ParaTaekwondo, Davide Atudosiei ha conquistato la medaglia d'oro, mentre Dario Incerpi e Beatrice Nechita hanno ottenuto l'argento. Samuel Congiù ha chiuso il medagliere con un bronzo.

La Kin Sori Taekwondo Asd si è dimostrata la società giovanile più forte della Toscana, non solo per i risultati ottenuti ma anche per il numero di partecipanti alla competizione. Con ben 22 atleti iscritti tra forme e combattimento, è stata la società più numerosa in gara.

Gli altri post della sezione