• 0 commenti
  • 18/04/2024 15:23

“MUSICA È METAMORFOSI”: UN OMAGGIO A KAFKA NELLA STAGIONE 2024 DI ANIMANDO


Lucca, 18 aprile 2024Per celebrare i 10 anni di attività, il centro di promozione musicale Animando presenta “‘Musica è metamorfosi”, il cartellone 2024 ispirato a Franz Kafka nel centenario della morte. Una stagione musicale che, con i suoi appuntamenti, variegati e affascinanti, restituisce alla musica quel potere magico di trasformare e mutare luoghi, suoni e immagini.

Il programma dei concerti è stato presentato questa mattina, giovedì 18 aprile, al Real Collegio, da Stefano Teani e Giovanni Del Carlo, rispettivamente direttore artistico e presidente di Animando, e da Francesco Franceschini, presidente del Real Collegio.

Un programma ricercato, dunque, che tra ispirazione dalla poetica kafkiana fatta di ricerca, di domande, di trasfigurazioni del sé e degli altri, di mutazioni. Gli appuntamenti in calendario ripercorrono queste tematiche, offrendo al pubblico un'esplorazione attraverso la musica in tutte le sue forme e sfumature, a partire da Bernstein per finire a Morricone.

IL PROGRAMMA. La stagione si articola in due fasi: la fase della "trasfigurazione" e quella dell'"evoluzione". Il primo appuntamento, in programma per sabato 26 aprile, alle 18 nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale, è intitolato "American Heritage" e vedrà esibirsi Valentina Ciardelli al contrabbasso e Stefano Teani al pianoforte, con brani di Bernstein, Ciardelli, Joplin, Puccini e Zappa. Il duo Ciardelli-Teani si è esibito poche settimane fa all’ambasciata italiana di Washington con “How I met Puccini”, progetto originale, che ha inaugurato le celebrazioni pucciniane oltre oceano. L’evento di venerdì 26 aprile è organizzato nell’ambito di Lucca Classica Music Festival.

Proseguendo il viaggio musicale, il concerto "Suggestioni infernali e paradisiache" si terrà domenica 5 maggio, alle 18 nell’Auditorium del Suffragio, con l’Orchestra Nuove Assonanze diretta da Dian Tchobanov, e Giacomo Nesi al violino, che si esibiranno in musiche di Boccherini, Mozart e Tartini.

Evento speciale, a ingresso libero, mercoledì 22 maggio, alle 19 al Teatro del Giglio: Francesco Libetta presenta il suo libro "E la giostra va - Conversazioni con Gianni Tangucci", moderato da Stefano Teani e con la partecipazione di Cataldo Russo e dello stesso Gianni Tangucci.

In questo volume, Tangucci si racconta: direttore artistico dei teatri di Bologna, Venezia, Roma, Firenze, vicedirettore artistico del Teatro alla Scala di Milano, consulente artistico all'Arena di Verona, a Genova, Treviso, Parma, Napoli, una vita passata nei più grandi teatri nazionali e una conversazione, questa presentata a Lucca, che mostra la vita “dietro le quinte” dei luoghi storici della cultura italiana.

L'evento è organizzato in collaborazione con il Teatro del Giglio nell’ambito delle iniziative del Teatro Sempre Aperto.

La prima parte della stagione si concluderà sabato 25 maggio, alle 18 all’Oratorio degli Angeli Custodi, con "Il suono nella visione", un concerto psico-percettivo per ensemble e voce narrante, che includerà musiche di Boccherini, Benedetti, Martiello, Puccini, Vivaldi, Grieg, Satie e Schönberg. In scena Agnese Manfredini, flauto, Emanuele Gaggini, clarinetto, Fabia Simini, violoncello, Federica Martinelli, vibrafono, e Davide Martiello, live electronics.

La seconda parte della rassegna, dedicata al tema dell’evoluzione, prenderà il via in autunno e vedrà una produzione cinematografica inedita, in collaborazione con registi teatrali e cinematografici e con la NASA. Il decimo compleanno di Animando, inoltre, sarà festeggiato con un concerto pucciniano e arriverà a Lucca il celebre pianista, Bruno Canino.

La stagione è realizzata con la collaborazione di Comune di Lucca, la Provincia di Lucca, il Teatro del Giglio, Virtuoso & Belcanto Festival, la Fondazione Culturale Michel De Montaign – Bagni di Lucca, l’Associazione Lucchesi nel Mondo, il Settecento Musicale a Lucca, Lucca Classica Music Festival e vede il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Vivi Lucca Events, Audi Center Terigi, Mondialcarta Spa, Papeschi, Oleificio Rocchi e Farmacia Novelli.

BIGLIETTI 10 euro (soci Animando); 15 euro (non soci). Online: 8 euro (soci Animando); 13 euro (non soci). Sono previsti abbonamenti per i tre spettacoli: 25 euro soci e 40 euro non soci.

È possibile acquistare i biglietti online sulla piattaforma www.oooh.events o direttamente sul posto prima dellinizio dello spettacolo.


Per il programma completo della rassegna: www.animandolucca.it, Facebook e Instagram: Animando.

Gli altri post della sezione

Puccini Festival

Tra le numerose caratteris ...