• 0 commenti
  • 25/05/2022 15:33

ARIOSTO E LE SUE TERRE FURIOSE

ARIOSTO E LE SUE TERRE FURIOSE. DUE GIORNI DA NON PERDERE: 28 E 29 MAGGIO, CASTELNUOVO DI GARFAGNANA. Il World Play Day celebrato con giochi di ruolo, di carte, da tavolo, e tanta musica, spettacoli, incontri con autori, artisti e creators. Castelnuovo di Garfagnana, 25 maggio 2022 – Ormai manca pochissimo, il 28 e 29 maggio a Castelnuovo di Garfagnana (LU), si svolgerà una due giorni fatta di incontri, giochi di ruolo, di carte, da tavolo, ma anche musica e spettacoli; tante iniziative aperte al pubblico a titolo gratuito. Nate all’interno della cornice chiamata “Terre Furiose”, queste giornate si inseriscono in un cartellone di eventi con lo scopo di celebrare il 500° anniversario dell’arrivo nella città di Ludovico Ariosto (che svolse l’incarico di Commissario Estense in Garfagnana dal febbraio 1522 al giugno 1525) che si prolungheranno per l’intero 2022. Due giorni eccezionali che legano il mondo ariostesco a quello del gioco nel World Play Day (ovvero, la “Giornata Mondiale del Gioco” che si festeggia il 28 maggio). Fin dal 1987, infatti, in questo giorno si riconosce e si celebra il diritto al gioco dei bambini (e per estensione di tutti). Quale migliore occasione per farsi coinvolgere nell’intrattenimento ludico insieme ai propri cari? Non è un caso, quindi, che il programma di appuntamenti di questo fine settimana “Furioso” inizi proprio dal gioco, sabato 28 maggio. Dalle ore 10 le associazioni ludiche della Garfagnana (e non solo) vi aspettano negli spazi del Loggiato Porta, nel cuore di Castelnuovo di Garfagnana, per introdurvi ai vari mondi del gioco da tavolo ariostesco con l’associazione Garfaludica della città, che organizzerà anche corsi di pittura di miniature da gioco con il pro painter Davide Linari; del gioco di ruolo brancaloniano con l’associazione Kraken e la casa editrice Acheron Games, che regaleranno a tutti coloro che parteciperanno alle sessioni di gioco il manuale in edizione limitata dell’avventura giocata su Twitch e curato da Lucca Crea e Acheron Games con copertina inedita illustrata da Lorenzo Nuti, mentre le mappe e i personaggi sono stati disegnati rispettivamente da Moreno Paissan e Alessandro Balluchi; e per esplorare l’universo del gioco di carte con i tornei e le attività dimostrative dell’associazione MTG King’s Cross di Fornaci di Barga oltre che del gioco di ruolo dal vivo con l’associazione Fantasy Real Dreams di Lucca. Il programma di incontri, invece, prenderà il via al Teatro Alfieri alle ore 15 con l’incontro inaugurale Dall’Orlando Furioso alla Digital Fantastic Art dove, dopo un breve momento inaugurale con il sindaco Andrea Tagliasacchi, gli artisti Paolo Barbieri e Luca Zontini dialogheranno con il critico d’arte Luigi Ficacci sull’Ariosto e l’Orlando Curioso, progetto del 2015 ripreso quest’anno in un’installazione di fantasy art unica nel suo genere esposta proprio nel foyer del teatro che ospita l’incontro. Già sold out l’Aperitivo in the Castle (previsto alle ore 20): un’esperienza all'interno dell'epica Fortezza Verrucole Archeopark per trascorrere un po’ di tempo in privato con gli artisti e ospiti del festival alla presenza del presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani. Anche Mondadori sarà presente durante la due giorni dedicata all’Ariosto con gli autori Simone Laudiero, Carlo Bassetti, Fabrizio Luisi e Pier Mauro Tamburini del Collettivo “La Buoncostume” per presentare in anteprima “Furioso”, il nuovo libro in uscita in tutte le librerie il 31 maggio. All’interno del contesto di Terre Furiose i quattro autori (come i quattro Ariosto che hanno dato vita alle sessioni su Twitch e i quattro Moschettieri che hanno illustrato l’Orlando Curioso) saranno guidati da La Madre dei Draghi e dal direttore di Lucca Comics & Games Emanuele Vietina durante il panel delle 17,30 in piazza delle Erbe. Anche la seconda giornata, domenica 29, si aprirà nel segno del gioco. Al Teatro Alfieri, infatti, Licia Troisi, Luca Enoch e Roberto Recchioni, insieme al Master Mauro Longo e ai content creator Luca Raina, La Madre dei Draghi, Lorenzo Fantoni e Kurolily e Dangereesk di InnTale, vi danno appuntamento dal vivo e online sul canale Twitch di Lucca Comics & Games per la conclusione del ciclo di sessioni di gioco di ruolo avviato a gennaio durante il quale i tre storyteller (quattro con Vanni Santoni) e grandi autori del fantastico hanno vestito i panni dell’Ariosto e ricreato e vissuto in prima persona il viaggio che lo portò da Ferrara a Castelnuovo di Garfagnana. Ma Castelnuovo non celebrerà l’Ariosto solamente con incontri e tavoli da gioco. Durante la due giorni si potrà assistere alle esibizioni di gruppi e associazioni specializzate in danze rinascimentali, in duelli coreografici di spada in armatura, agli spettacoli dei famosi sbandieratori di Coreglia, oltre che partecipare a un concerto ogni sera alle ore 21,30 a chiusura della giornata (che in caso di maltempo si svolgerà nel Teatro Alfieri). Infine, domenica 29 maggio, sarà offerta a tutti i presenti una degustazione con prodotti tipici della Garfagnana. Il programma completo è disponibile sul sito https://www.terrefuriose.it dove è possibile scoprire chi saranno tutti gli ospiti presenti. Castelnuovo di Garfagnana e le sue Terre Furiose vi aspettano per festeggiare insieme!

Gli altri post della sezione

Che tristezza

W il.Summer Festival e spe ...

“TERRE FURIOSE”

Un lungo week end ricco di ...