• 0 commenti
  • 06/04/2024 19:56

al Teatro Giovanni XXIII di San Cassiano a Vico ‘Io ni farei un monumento’ commedia in leggero vernacolo lucchese

QUINTO APPUNTAMENTO DELLA PRIMA EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI TEATRO AMATORIALE “CHI È DI SCENA!” AL TEATRO PARROCCHIALE DI SAN  CASSIANO A VICO


Domenica 7 aprile, alle ore 17, al Teatro Giovanni XXIII di San Cassiano a Vico, la Compagnia La Combriccola metterà in scena ‘Io ni farei un monumento’ commedia in leggero vernacolo lucchese di Marco Nicolosi.


Tolte dalle piazze e segregate in un magazzino per una serie di ragioni a dir poco grottesche, le più famose statue di Lucca rischiano di essere vendute alla Germania e per uscire dall’impiccio devono trovare una soluzione fra vivaci dialoghi e improbabili strategie.

Insomma, santi e viveur, nobildonne e popolane, costretti a convivere in pochi metri quadri in un alternarsi di colpi di scena e disturbati da una ‘incompresa’ mummia egizia destinata al Museo egizio di Torino e finita erroneamente nel magazzino museale toscano.

Non mancheranno battute e situazioni divertenti e nemmeno la storica rivalità con i cugini Pisani.


Con, in ordine alfabetico, Maurizio Allegrini, Serena Celli, Stefano Cesaretti, Roberta Chiocchi, Davide Giannelli, Marco Nicolosi, Barbara Ricci, Mauro Ridolfi, Barbara Salvetti, Luca Sargenti, Rita Tamburello, Paolo Udoni.

Testo e regia di Marco Nicolosi.



Informazioni di servizio

Il biglietto d’ingresso costa € 8,00 (ridotto, per ragazzi fino a 14 anni, persone sopra i 65 anni e tesserati ANSPI 2024, € 6,00).

Per informazioni e prenotazioni, si può contattare Rita al 320/6320032 o alla casella di posta elettronica, fitalucca@gmail.com.

Tutti i programmi delle rassegne e dei festival teatrali organizzati dalla F.I.T.A. Lucca sono consultabili sulla Pagina Facebook @fitalucca.

Il Teatro Giovanni XXIII della Parrocchia di San Cassiano a Vico si trova in Via delle Ville Prima, n. 2872, Lucca.

Gli altri post della sezione

Puccini Festival

Tra le numerose caratteris ...