• 0 commenti
  • 16/02/2024 19:21

Bcl – Etrusca San Miniato


 

La prima fase del campionato di serie b Interregionale per il Bcl si chiude domenica 18 alle ore 18:00 al palatagliate.

 

O noi o loro, questo il - refrain – che da qualche giorno gira nell’ambiente biancorosso, un match carico di aspettative per le due franchigie che si affronteranno, Bcl e Etrusca San Miniato. Vincere e piazzarsi in chiusura di fase nelle prima quattro del girone per il Bcl ha quasi il sapore e il gusto di una vincita milionaria. Partita in sordina con la chiara idea di provare a salvarsi per essere di nuovo presente il prossimo anno nel campionato di B interregionale, ad avere conquistato la salvezza con largo anticipo e ritrovarsi a respirare l’aria più fine dei piani alti della classifica.

 

Un risultato questo che ad inizio di campionato poteva essere solo vagamente immaginato, oggi, malgrado non sia ancora raggiunta la sua piena tangibilità, ha già dato forti emozioni e gioia a tutto l’entourage del Bcl.

 

A che ciò avvenga, occorre però inserire nel puzzle l’ultimo tassello, una vittoria con l’Etrusca San  Miniato, cosa assolutamente non facile. I San Miniatesi sono abituati alle altitudini delle classifiche, come non bisogna dimenticare che provengono dalla B Nazionale, davvero un altro livello di basket, molto più intenso e con giocatori di peso tecnico ma anche fisico, difficili da contrastare.

 

Entrare nella seconda fase Gold sarebbe il giusto premio per il grande impegno che tutti i ragazzi, il coach e tutto lo staff, hanno profuso a piene mani per tutto il campionato, poi cosa accadrà dopo non è dato di saperlo, il Bcl è stato con i piedi per terra per tutto il campionato e ci starà anche dopo, continuerà a fare come ha sempre fatto, allenandosi intensamente, giocando una sola partita per volta.

 

Il Bcl e coach Olivieri, dopo aver recuperato anche Barbieri e svuotata anche l’anticamera dell’infermeria, arrivano belli carichi a questo appuntamento, ma con la massima consapevolezza che solo una partita perfetta, come lo fu quella dell’andata potrà darci questa soddisfazione

 

“ San Miniato è una squadra che sta attraversando un buon periodo di forma. Le loro qualità sono molte. In difesa riescono sempre a prendere iniziativa sugli avversari togliendo i punti di forza e sono subito pronti a colpire in contropiede da palla recuperata e da rimbalzo. A metà campo Lovato con i suoi 1vs1 e gli esterni Bellachioma, Jovanovic, Menconi con tiro e penetrazioni gli danno qualità e pericolosità in tutti gli aspetti del gioco. Capozio, N'Dour e Cravero alzano la fisicità a rimbalzo e in difesa. Coach Martelloni sta facendo un gran lavoro e, a mio avviso, sono la squadra che difende meglio. Noi siamo consapevoli dell'importanza di questa partita e dobbiamo assolutamente fare una presentazione di altissimo livello. Siamo carichi e vogliosi di dare il massimo.”

 

Appuntamento per tutti quanti al palasport di Lucca Domenica 18 Febbraio alle ore 18:00, arbitreranno l’incontro i Sig.ri Forte Michele di Siena e Barbarulo Francesco di Firenze  

Gli altri post della sezione

Derthona – Bcl

 Ancora una trasferta p ...